Spaghetti con “capuliatu”

Qualcuno dirà ancora un primo ? ma è una ricettina semplicissima che volevo farvi conoscere.

A Ragusa, ho mangiato questa pasta molto saporita, scoprendo, che lì per “capuliatu” si intende il pomodoro secco tritato,

dalle mie parti  il “capuliatu” era la carne tritata, termine caduto in disuso.

Non vi darò dosi per questa ricetta,ognuno si regolerà secondo il proprio gusto.


 

Ingredienti

pasta lunga, spaghetti o linguine

pomodori secchi

qualche spicchio d’aglio

peperoncino

foglie di basilico abbondanti

olio extra vergine d’oliva

procedimento

sbollentare i pomodori in acqua bollente, asciugarli e tritarli a coltello o nel mixer.

Mettere il trito in una ciotola con aglio affettato, basilico spezzettato con le mani,un po’ di peperoncino, se piace e abbondante olio.

Far riposare per circa un’ora.

Lessare la pasta, condirla con il sugo e servirla, si potrà portare a tavola del pecorino.

 

???????????????????????????????condimento di capuliato ragusanotagin ed altro 024 (3)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...