Rianata

La rianata è una pizza tipica del trapanese che prende il nome da “rianu” il nome dialettale dell’origano, che la condisce abbondantemente, è una pizza gustosissima, ma povera, poiché sono necessari pochissimi ingredienti per realizzarla, ingredienti che abbiamo quasi sempre a portata di mano, a me piace tanto,anzi è la mia preferita,spero piacerà anche a voi.

Rianata

ingredienti

per una teglia di 30x40cm

150 gr farina di grano duro

150 gr farina 00

9 gr di lievito di birra se si impasta circa 2 ore prima,altrimenti qualche grammo in più

1 cucchiaino da caffè di miele

5g gr sale

1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

acqua tiepida 150-200ml

per il condimento

1 scatola da 400 gr di pelati a pezzetti

alcune alici sott’olio, sarebbe meglio usare le sarde salate, dopo averle ben pulite dal sale

2 spicchi d’aglio

pecorino siciliano grattugiato (che sia saporito!)

origano abbondante

olio sempre extra vergine

aggiunta facoltativa: del pomodorino fresco a fettine.

Procedimento

Mettere  la farina in una ciotola, unendo il lievito sciolto con poca acqua tiepida con il miele, poi unire l’acqua a poco a poco, girando semplicemente con un cucchiaio, unire anche l’olio, poi mettere un po’ di farina su di un piano,  capovolgere  l’impasto e fare qualche piega, cioè: allargare un po’ il composto piegarlo in tre parti, poi stenderlo di nuovo e rifarlo, ripetere il tutto per tre volte. (metodo Bonci per chi lo conosce) poi, mettere il composto in una ciotola, con un filo d’olio sopra e far lievitare, per circa 2 ore, si può impastare, anche la mattina per la sera,  in questo caso, mettere l’impasto in frigo a lievitare, tenere l’impasto a temperatura ambiente, per circa un’ora prima di usarlo, stenderlo sulla teglia foderata con carta forno e farlo lievitare, poi spolverizzare di origano e mettere il pomodoro condito che è stato preparato precedentemente, volendo potete mettere del pomodorino fresco a fettine, ancora un po’ d’origano sopra, una spolverata di pecorino e in forno caldo per circa mezz’ora. Prima di servirla, mettere ancora un filo d’olio sopra e buon appetito.

Mentre l’impasto lievita preparate il condimento:

in una ciotola mettete il pomodoro pelato,sale, pepe, le sarde a pezzettini piccoli, l’aglio tritato, poco origano e un  filo d’olio.

Se avete un’impastatrice o la planetaria, naturalmente farete lì l’impasto mettendo, prima la farina poi il lievito sciolto con poca acqua tiepida e il miele, impastare un pò e poi mettere il sale, unire l’acqua a poco a poco,  bisogna tenere conto che l’impasto  deve venire morbido ma  non deve attaccarsi alle mani.

???????????????????????????????la mia rianata cotta

 

Annunci

2 pensieri su “Rianata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...