Cavolfiore pasticciato

Una ricetta semplice che può risolvere una cena in famiglia oppure potrà essere un contorno ricco.

Cavolfiore pasticciato

Cavolfiore già pulito in cimette gr 400

1 foglia d’alloro

Un pezzetto di buccia d’arancia

Un pezzetto di cipolla

100 ml latte o panna fresca

1 cucchiaio amido

50 gr pancetta a cubetti o striscioline

Grana grattugiato grossolanamente

Sale, pepe, noce moscata, olio evo.

Preparazione:

Lessare il cavolfiore in acqua salata e aromatizzata con la foglia d’alloro e la buccia d’arancia  lasciandolo un po’ indietro di cottura, tirarlo fuori dalla pentola e farlo gocciolare.

In padella con un po’ d’olio e pochissima acqua far stufare la cipolla tritata, quando sarà diventata trasparente e asciutta unire la pancetta e farla rosolare  poi le cimette di cavolfiore ben gocciolate e lasciarle insaporire, intanto in una ciotolina sciogliere l’amido con il latte freddo, salare e pepare e unire pure una grattugiata di noce moscata, versare il cavolfiore in una teglia da forno versarvi sopra la salsina preparata grattugiateci il grana e infornare a 180° per circa 15 minuti.

Portare in tavola caldo, unendo a vostro piacere altra pancetta o formaggio potrà essere un piatto unico per una cena in famiglia.

Buon appetito!

???????????????????????????????

???????????????????????????????

Annunci

4 pensieri su “Cavolfiore pasticciato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...