Calamari ammollicati e cavolo stufato

Le verdure come avrete già notato non mancano quasi mai nelle mie preparazioni, che siano di contorno o parte integrante della ricetta sono sempre presenti, se non ho verdure in casa corro a comprarle, mi piacciono quasi tutte, e soprattutto compro quelle di stagione tranne qualche eccezione ogni tanto, ma quella di oggi è proprio invernale.

Calamari ammollicati e cavolo stufato

500 gr calamari, erano 2 grandi

qualche fetta di pane bianco senza crosta, prezzemolo.

per la marinata:

olio evo,succo di mezzo limone, timo e origano, 1 spicchio d’aglio,sale, pepe,zenzero o buccia di limone grattugiata.

Contorno:

mezzo cavolo cappuccio

1 cipolla piccola,sale, pepe,olio evo, poca acqua.

Preparazione

Pulite o fatevi pulire i calamari dal pescivendolo, io preferisco fare da me, sarà una mia mania, ma non posso farci nulla.

Tolta la testa e pulita dal becco e dagli occhi, tagliateli ad anelli.

Preparate la marinata:

Mescolate il succo di limone con qualche cucchiaiata d’olio, il timo, l’origano, l’aglio tritato, lo zenzero oppure la buccia di limone grattugiata, sale pepe, mescolate tutto molto bene e versatelo sui calamari sistemati dentro una ciotola, farli riposare cosi per un’oretta.

Frullate il pane con abbondante prezzemolo, gocciolate i calamari dalla marinata mescolateli con il pane al prezzemolo, sistemateli in una teglia appena unta, infornateli per circa 15 minuti, girandoli a metà cottura, serviteli con il cappuccio stufato.

Il cappuccio si può preparare prima e scaldare al momento di andare in tavola.

Tagliate grossolanamente le foglie di cavolo dopo averle lavate e mettetele in padella con la cipolla tagliata a fettine e un filo d’olio,mettere il copercho e far cuocere un pò,  poi salare pepare unire se occorre pochissima acqua e portare a cottura.

???????????????????????????????

 

???????????????????????????????

 

???????????????????????????????

 

 

Annunci

2 pensieri su “Calamari ammollicati e cavolo stufato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...