Marmellata di cedri

Grazie a mia cognata che mi ha regalato, come ogni anno, dei bellissimi cedri ho preparato la marmellata che uso per fare i pasticciotti a Natale e altri dolcetti.

Buona pure da spalmare sui biscotti o sul pane e per preparare delle ottime crostate.

Marmellata di cedri

Cedri quelli che volete

Zucchero

Barattoli sterilizzati

Buona volonta

Preparazione:

Tagliate i cedri a metà o lasciateli interi come vi viene più facile.

Grattugiarli o tagliarli a fettine sottili con tutta la buccia, metterli in un recipiente e coprirli d’acqua da cambiare mattina e sera, fatelo per 2-3 giorni

Metteteli dentro un colapasta con un peso sopra e fateli gocciolare bene.

Pesateli, metteteli dentro una  pentola con lo zucchero, calcolate per ogni kg di cedri sgocciolati 700 gr di zucchero.

Appena messi in pentola mettete il coperchio e far cuocere lentamente, mescolando di tanto in tanto, quando li sentirete teneri togliete il coperchio e fate finire di cuocere, si deve addensare ma non troppo raffreddandosi diventerà più dura.

Potrete se volete frullarla un pò con il mixer a immersione.

Ancora bollente riempite i barattoli e metteteli capovolto dentro un contenitore anche una pentola che avrete scaldato prima con un po’ d’acqua bollente, copriteli con una coperta fino a quando saranno freddi, potrete anche metterli dentro una pentola e farli sterilizzare per 20 minuti.

Buon lavoro!

???????????????????????????????

???????????????????????????????

???????????????????????????????

???????????????????????????????

 

 

Annunci

11 pensieri su “Marmellata di cedri

  1. Che buone le marmellate fatte in casa. Io ho provato una sola volta, non mi ricordo neanche di che cosa fosse, fatto sta che mi è venuta troppo dura e non ho più riprovato. Ma, prima o poi, lo farò!!!
    questa deve essere deliziosa.

    • questa è l’unica che continuo a fare è veramente buona, almeno qui piace, se cuociono troppo diventano dure è quello il punto più difficile,meglio lasciarle un pò più morbide, questa invece per i dolcini che faccio non deve essere proppo molle.

  2. veramente non so cosa abbia sbagliato quella volta, perchè mi è sembrato di aver seguito la ricetta e le indicazioni di mia madre. Poi, a dir la verità, non ho approfondito più di tanto…

  3. Pingback: Crostata Brownies | sarde e finocchietto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...