Filetto di maiale gratinato con patate e cipolle al vino

Mi piace portare in tavola dei piatti semplici ma non banali, questo secondo me è semplice da preparare ma fa la sua bella figura.

Ha il vantaggio che si può preparare con qualche ora d’anticipo e infornare 15-20 minuti prima di portarlo in tavola giusto  il tempo di servire il primo piatto.

Passiamo alla ricetta

Filetto di maiale gratinato con patate e cipolle al vino

Ingredienti per 4 persone:

1 filetto di maiale da 600 gr circa

mezzo kg di patate

2 uova

2 cucchiaiate di grana grattugiato

sale, pepe, noce moscata

Per la panatura:

30 gr di grissini

20 gr grana grattugiato

30 gr di mandorle

50 gr burro chiarificato

sale, 2 foglie d’alloro

Un po’ di mandorle a scaglie

uovo per spennellare

Per le cipolle al vino:

mezzo kg di cipolle rosse piccoline

1 foglia d’alloro

burro, sale, pepe

brodo vegetale q.b.

vino rosso q.b.

Procedimento:

Bollire le patate, pelarle e schiacciarle, insaporirle con sale, pepe, noce moscata, grana e i tuorli d’uovo, amalgamare bene il composto e metterlo dentro una sacca da pasticceria con la bocchetta scanalata.

Pulire le cipolle tagliarle a metà, metterle dentro una padella con il burro una foglia d’alloro spezzettata sale, pepe, un po’ di brodo vegetale e vino rosso, devono essere quasi coperte dal liquido.Farle cuocere a fiamma bassa all’inizio, quando sono quasi cotte se ci sarà troppo liquido alzare la fiamma per farlo asciugare.

Nel frattempo, dividere il filetto a fette un po’ alte  almeno un cm, scaldare il burro chiarificato in una padella, unire la carne
e rosolarla bene da ambedue i lati, togliere dalla padella, asciugare e spennellare le fette con albume d’uovo leggermente battuto,
passarle in un trito composto da grana, mandorle tritate grossolanamente e grissini sbriciolati, sistemarle dentro una teglia foderata di carta forno guarnirli in superficie con il composto di patata  spennellarle leggermente con uovo battuto guarnire con le mandorle a scaglie.
Infornare180°C per 15  minuti.

Se vi resterà composto di patate fate le patate duchessa, cioè con la stessa sacca da pasticceria fate dei ciuffetti un po’ alti sulla leccarda rivestita, spennellateli con l’uovo e infornateli insieme alla carne, cuoceranno in minor tempo.

Servite la carne con le patate duchessa e le cipolline.

Buon appetito!!

???????????????????????????????

 

???????????????????????????????

???????????????????????????????

???????????????????????????????

 

Annunci

5 pensieri su “Filetto di maiale gratinato con patate e cipolle al vino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...