Fave con la menta (Favi ca menta )

Questa è una ricetta tipica della mia zona, ricetta poverissima ma dal profumo intenso per via della menta usata, si preparava  con le fave non più tenerissime ma nulla vieta che si faccia anche con le fave più tenere.

Si sgusciano le fave e si bolliscono in acqua salata.

A questo punto si potrà decidere di portarle in tavola così insieme all’olio alla menta che vi descriverò oppure di togliere la pellicina metterle in una ciotola e condirle prima di portarle in tavola, questa seconda versione è quella che faccio io, li condisco qualche ora prima e li porto in tavola così.

Una volta era una pietanza da mangiare con il pane, ora si serve per antipasto o per contorno

Naturalmente non ci sono dosi ognuno fa secondo il proprio gusto.

Ingredienti:

Fave un po’ dure, generalmete si faceva con le ultime raccolte, le prime si usavano per le frittate o per condire la pasta

Olio, aglio q.b. sale foglioline di menta.

Pestare nel mortaio gli spicchi d’aglio con un pò di sale e foglioline tenere di menta, poi diluire il tutto con olio e usare questo olio aromatizzato per condire le fave o per intingervele, se non dovesse piacere l’aglio si può usare solo olio e menta.

fave e menta1 (1)

fave e menta (3)

 

Annunci

9 pensieri su “Fave con la menta (Favi ca menta )

  1. Le fave con la menta non le ho mai mangiate, ma sicuramente avranno un gusto e un profumo buonissimo.
    Buona serata Annalisa 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...