Alici marinate

Una preparazione estiva per la quale non bisogna accendere il fuoco.

Antipasto o piatto unico lascio a voi la scelta, per me piatto unico accompagnato da una bella insalata e la cena è già fatta.

Torniamo alle alici o sarde io preparo quello che offre il mercato e qui sono più sarde che alici di solito, però l’altro giorno ho trovate le alici e non me le sono lasciata sfuggire.

Per gustarle crude bisogna abbatterle ormai lo sappiamo tutti  per il rischio Anisaki, se andiamo al ristorante li troviamo già abbattuti, a casa dobbiamo farlo noi e l’abbattitore ancora non è un apparecchio molto comune nelle nostre cucine quindi gli chef consigliano di tenerli nel congelatore di casa da 48 a 96 ore, io li compro tolgo teste e interiora e li metto in congelatore per 4-5 giorni, dopo di che li preparo.

Si possono preparare in tanti modi questo è il modo più veloce che io conosco.

Alici marinate

Ingredienti:

300 gr di alici decapate

150 gr d’acqua fredda

100 gr aceto di vino bianco

25 gr succo di limone

sale

olio evo, erbe aromatiche a piacere, peperoncino o pepe nero.

Procedimento:

Diliscare il pesce, lavarlo bene in acqua fredda, adagiarlo dentro un vassoio possibilmente in un solo strato con abbondante sale sia sotto che sopra e lasciarli cosi da 10 a 15 minuti dipende dalla loro grandezza, passato il tempo stabilito sciaquarli bene e tenerli per lo stesso tempo nella marinata che nel frattempo avrete preparato, poi asciugarli tamponandoli bene con della carta o con un tovagliolo sistemarli in un contenitore mettere gli aromi che preferite, il pepe o il peperoncino e coprire d’olio evo.

Riponete in frigo, potrete consumarli subito oppure conservarli in frigo per 4-5 giorni.

Serviteli secondo  il vostro gusto.

alici marinate e insalata (11)

 

 

alici marinate

alici marinate e insalata (3)

 

 

 

 

Annunci

14 pensieri su “Alici marinate

    • se ti dovesse capitare anche al ristorante ti consiglio di assaggiarle.
      una volta che le hai comprate e messe in congelatore, puoi mangiarle subito appena li prepari, io non mi pongo il problema perché nel mio congelatore ci stanno quasi sempre.

  1. Pingback: Sono stata taggata | PINUCCIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...