Tortino di sarde in padella

Da un po’ di tempo non vi davo una ricetta con le mie amate sarde, oggi si tratta di un tortino semplicissimo e molto gustoso.

Potrete sostituire le sarde con le alici se vi piacciono di più, io mi regolo secondo quello che trovo.

Tortino di sarde in padella

Dosi ad occhio:

alici o sarde già diliscate, quelle che vi occorreranno per fare due strati nella padella che avrete scelto.

Dopo aver pulito e lavato il pesce, farlo gocciolare bene e salarlo leggermente.

pane raffermo sbriciolato

aglio, poco pecorino grattugiato, peperoncino dolce o piccante in polvere, prezzemolo tritato, origano fresco o secco.

olio evo

Preparazione:

Frullare il pane con l’aglio, il formaggio, il prezzemolo e l’origano, poi unirvi un po’ di peperoncino, sale un pizzico.

Oleare una padella e farvi uno strato di pane aromatizzato, sopra sistemarvi uno strato di sarde, poi pane ancora sarde e finire con il pane, mettere la padella sul fuoco, mettere un coperchio e far fare la crosticina, poi capovolgere aiutandosi con un piatto come si fa per una frittata, far dorare. Non far cuocere per più di dieci minuti altrimenti il pesce si asciuga troppo.

Servire accompagnando con verdure di stagione. Io l’ho accompagnato con delle verdure cotte al forno.

Quelle della foto le trovate qui

 

raganell (2)

 

raganella di alici (2)raganella di alici (4)raganella (4)

 

Annunci

11 pensieri su “Tortino di sarde in padella

  1. Giorni fa ho trovato, e provato per la prima volta, il palamito che mi è sembrato una grossa sarda, forse un po’ più asciutta, credi che il tuo tortino si possa fare anche con questo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...