Crostata con crema al limone e gelatina di fragole

Le fragole si trovano quasi tutto l’anno ormai, e sicuramente non faticherete a trovarle anche adesso per questo vi propongo questa crostata, a me piace la freschezza di questo dolce, ottimo come dopo pranzo o da offrire nel pomeriggio alle amiche

Crostata di fragole con crema al limone

per una teglia di 24 cm di diametro

Ingredienti per la frolla.

200 gr farina

100 gr burro morbido

80 gr zucchero

1 uovo, i pizzico di sale, buccia di limone grattugiata.

Preparazione:

Impastare la frolla, lavorare la farina con il burro poi unire gli altri ingredienti, non lavorarla a lungo altrimenti diventerà meno friabile, avvolgerla nella pellicola  e farla riposare in frigo per almeno 20 minuti

Prendere la pasta dal frigo, batterla un po’ con il mattarello e stenderla,  ho ricoperto solo la base della teglia ma si potranno ricoprire pure i bordi.

Bucare la pasta con una forchetta,  ricoprirla con carta forno, bucare anche questa e poi ricoprire con legumi.

Infornare per circa 20 minuti, se vi sembrerà ancora un po’ cruda togliere i fagioli con la carta forno e rimettere rinfornare per qualche altro minuto.

Farla  raffreddare prima di riempirla con la crema.

Per la crema:

300 gr acqua

160 gr zucchero

Buccia e succo di 1 limone

1 uovo

50 gr fecola

50 gr burro

In una ciotola mettere l’acqua, lo zucchero grattugiarvi la buccia del limone e poi spremere il succo, unire  l’uovo portare sul fuoco per fare addensare, poi frullare con il mixer a immersione e farla raffreddare.

Appena la crema sarà fredda spalmarla sulla frolla è meglio fare questa operazione dentro un anello o una teglia sganciabile.

Preparare la gelatina:

per la gelatina:

250 gr fragole, più qualcuna per la decorazione

75 gr zucchero

1 cucchiaiata di succo di limone

6gr di gelatina in fogli

Frullare le  fragole con lo con lo zucchero dopo averle tenute per un po’ a macerare, portarle sul fuoco e far bollire per 3 minuti, spegnere unire il succo di limone e la gelatina che era stata messa a bagno in acqua fredda e ben strizzata mescolare bene per  evitare grumi. far intiepidire poi mettere sulla crema livellare e mettere in frigo.

Sformare quando sarà ben fredda.

crostata con crema al limone e gelatina di fragole

torta2

 

 

 

Annunci

28 pensieri su “Crostata con crema al limone e gelatina di fragole

  1. Splendida la foto e l’idea di realizzarla senza bordo! Sarà certamente molto buona. La provo di sicuro.
    Buona serata Annalisa 🙂

  2. Uuuaaaauuui! E lo dici a me??? Qui mica si scherza amica mia, sarà deliziosa. Sai che le cercavo anche io qualche giorno fa, ma ho già faticato tanto per i mirtilli. Mi piace questa tart, è chic!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...