Crostata frangipane e frutta fresca

L’idea per questa crostata l’ho presa dal libro di Montersino “Peccati di gola”, l’ho leggermente modificata, e ridotto un po’ le dosi, nonostante lui dia indicazioni sulla misura della teglia sono sempre dosi molto abbondanti.

Crostata frangipane e frutta fresca

Per la frolla:

Teglia 24 cm di diametro

250 gr farina

150 gr burro

100 gr zucchero

2 tuorli

un pizzico di sale, buccia grattugiata di limone

Crema frangipane:

125 gr di mandorle tritate

125 gr burro

125 gr zucchero

50 gr farina

2 uova

crema pasticcera:

250 g latte

50 gr tuorli

75 gr di zucchero

20 gr amido di mais

Buccia di limone a spirale.

Per la decorazione:

Frutta a piacere, secondo la stagione, marmellata di albicocche.

Preparare la pasta frolla :

Si può preparare sia a mano che in planetaria.

Su una spianatoia mettere la farina a fontana, al centro mettere lo zucchero, i tuorli e il burro a temperatura ambiente, il sale e la buccia di limone grattugiata.

Impastare velocemente gli ingredienti, la frolla non si lavora molto altrimenti si indurisce, appena gli ingredienti sono tutti incorporati, appiattirla con le mani, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo.

Preparare la frangipane:

Montare il burro con lo zucchero al velo, in una ciotola battere leggermente le uova e unirle a poco a poco al composto di burro, poi incorporare le mandorle e la farina fino ad avere un composto ben amalgamato.

Prendere la frolla dal frigo, batterla un po’ con il mattarello e poi lavorarla un po’ con le mani, sarà più facile da stendere.

Stenderla non troppo sottile, rivestire la teglia ricoperta di carta forno o semplicemente imburrata, bucherellarla e stendervi sopra un velo di marmellata e poi la crema frangipane, che dovrà arrivare a 3/4 d’altezza della frolla, perché si alzerà un po’

Infornare a 170° per circa 25 minuti.

Uscirla dal forno e farla raffreddare prima di toglierla dallo stampo.

Si può preparare anche un giorno prima e decorare dopo

Preparare la crema pasticcera:

Montare i tuorli con lo zucchero molto bene, poi unire l’amido sempre mescolando.

Intanto mettere a bollire il latte con la buccia di limone, appena bolle versarvi il composto di uova, le uova resteranno al di sopra del latte aspettare che riprenda il bollore, il latte sale al di sopra delle uova, solo allora mescolare,  sarà pronta in un attimo, farla raffreddare velocemente, travasandola in una ciotola posta sopra un contenitore con acqua e ghiaccio e ricopritela con pellicola a contatto.

Quando la crema sarà fredda spalmatela sulla torta e poi ricopritela a piacere con la frutta che più vi piace.

Potrete lucidarla con gelatina oppure come ho fatto io con un velo di marmellata diluita con acqua calda.

IMG_crostata IMG_crostata IMG_crostata

IMG_crostata

IMG_crostata di montersino (11)

IMG_crostata

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

24 pensieri su “Crostata frangipane e frutta fresca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...