Bignè

Ho pensato di postare questa ricetta adesso perché con l’avvicinarsi delle festività può essere comodo averle pronte per qualsiasi evenienza, sono molto versatili, si prestano ad essere farciti con cremine sia dolci che salate, si possono congelare.

Qui trovate un’idea per una farcia salata dei  bignè

Sul web ci sono mille ricette, questa è la mia, li preparo cosi da anni e mi danno sempre soddisfazione.

Con la dose che vi do se ne ottengono circa 80-85 di misura piccola

Bignè

Ingredienti:

250 gr acqua

100 gr burro

3 gr sale

3 gr zucchero

4-5 uova

175 gr farina0

preparazione:

Mettere l’acqua in un pentolino insieme al burro al sale e allo zucchero e portare all’ebollizione, allontanare il pentolino dal fuoco e buttarvi la farina tutta d’un colpo, mescolare bene.

Rimettere la pentola sul fuoco e mescolare energicamente, fin quando l’impasto si staccherà dalle pareti.

A questo punto potrete metterlo in planetaria con l’attrezzo a foglia e farlo girare lentamente per qualche minuto, poi unire le uova uno ad uno aspettando a  mettere il successivo soltanto quando il primo sarà malgamato bene, alla fine deve riuscire un impasto colante, tipo una crema pasticcera, se fosse troppo duro unire ancora un po’ d’uovo.

Questa operazione si potrà fare anche a mano, versando il composto dentro una ciotola e poi proseguire allo stesso modo girando con un cucchiaio di legno o con le fruste elettriche

Ungere appena una teglia, mettere il composto dentro una sac à poche e fare piccoli mucchietti ben distanziati fra di loro, perché in cottura gonfieranno tanto, se non si vuole usare la sac à poche, prendere il composto con un cucchiaino bagnato e fare delle piccole palline.

Con le mani bagnate spruzzare poca acqua sui bignè prima d’infornarli, servirà a creare vapore.

Infornare a 180° -190°, possibilmente a forno statico, per i primi 20 minuti non aprire il forno, poi abbassare un po’ la temperatura a 160° e farli asciugare bene per altri 10-15  minuti circa, si potrà fare la prova aprendone uno per vedere se in mezzo è ben asciutto.

Farli raffreddare e chiudere dentro una scatola se si useranno nel giro di qualche giorno oppure si potranno congelare così da averli già pronti quando ci serviranno.

bignè (5)

bignè (1)

bignè (3)

 

Annunci

16 pensieri su “Bignè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...