Asparagi vestiti a festa

Per questa preparazione si potranno usare sia asparagi coltivati che quelli selvatici, oggi ho utilizzato quelli del mio giardino che somigliano un po’ a quelli selvatici.

Vestiti a festa perché di solito si preparano bolliti e poi serviti con un filo d’olio evo, oppure se ne fanno delle  frittate, io ve li avevo già presentati accompagnati con la salsa bolzanina.

Asparagi vestiti a festa

Ingredienti:

Un po’ di asparagi

Qualche fettina di speck o cotto oppure pancetta

Striscioline di formaggio a piacere

Olio, sale, pepe

Pezzetti di spago da cucina

Preparazione:

Lavare gli asparagi, legarli a mazzettini piccoli, senza stringere troppo perché si dovranno sciogliere.

Lessare i mazzettini in acqua salata e con l’aggiunta di un pizzico di zucchero.

Appena saranno cotti tirarli fuori gocciolarli e farli raffreddare.

Togliere lo spago lasciandoli a mazzetti, su ognuno mettere una strisciolina di formaggio, io ho usato del primosale al peperoncino, avvolgerli con una strisciolina di speck o di altro salume a piacere.

Potrete metterli in teglia con un filo d’olio e passarli al forno per qualche minuto, il tempo di scaldarli, oppure sistemarli dentro una padella sempre con un pilo d’olio e farli scaldare a fiamma bassa e coperti.

IMG_asparagi vestiti a festa (7)

Non volevo far sapere il giorno in cui li ho preparati è stata una svista

involtini di verza (3)

 

IMG_asparagi vestiti a festa (1)

IMG_asparagi vestiti a festa (2)IMG_asparagi vestiti a festa (12)

Annunci

33 pensieri su “Asparagi vestiti a festa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...