Focaccia con tonno e scamorza

Per questa focaccia non ho utilizzato quello che il frigo offriva, ma ho comprato appositamente la scamorza affumicata.

Si tratta di una ricetta di Luca Montersino, dato che mi piace il suo modo di cucinare ho voluto provarla anche se l’abbinamento scamorza tonno non mi convinceva tanto.

Ho dimezzato le dosi ma  l’impasto preparato  è stato sufficiente per la focaccia in una teglia da 20 cm di diametro e 7 panini da 60 gr ognuno.

Il ripieno è per la mia teglia, quindi per la quantità di impasto sarebbe stato poco.

Le erbette non le metterei più al loro posto metterei qualche acciughina.

A parte le erbe era molto buona, la rifarò sicuramente.

Focaccia con tonno e scamorza

Ingredienti:

375 gr farina tipo 0

50 gr farina integrale

300 ml circa di  acqua a temperatura ambiente

20 gr olio evo

40 gr lievito madre secco

10 gr sale

Un cucchiaino di miele( la ricetta prevedeva malto)

Ripieno:

160 gr di tonno sott’olio

160 gr di scamorza affumicata

erbette aromatiche a piacere, timo, rosmarino…

Salamoia:

15 gr acqua

15 gr olio evo

5 gr sale.

 


 

Facciamo l’impasto mettendo nella bacinella della planetaria (o in una ciotola capiente) le farine, il lievito di birra, il malto(miele) e iniziamo ad impastare il tutto aggiungendo l’acqua poco alla volta, infine mettiamo l’olio e il sale e impastiamo ancora bene il tutto. Formiamo due palle con l’impasto, una più grande e una più piccola e le lasciamo lievitare per 30 minuti.

Stendiamo quindi la palla più grande con il mattarello e ne ricopriamo una teglia foderata con carta forno, facendo fuoriuscire la pasta dai bordi. La bucherelliamo sul fondo con una forchetta. Versiamo poi al suo interno il tonno ben gocciolato, aggiungiamo a piacere delle erbe aromatiche come foglie di timo, e del rosmarino. Mettiamo poi sopra la scamorza tagliata a fettine.

Stendiamo la pallina di pasta più piccola, la mettiamo sopra coprendo la focaccia e chiudiamo bene tutti i bordi, togliendo la pasta in eccesso. Bucherelliamo la superficie con una forchetta, versiamo sopra la salamoia preparata, mescolando l’acqua con il sale e l’olio.

Lasciamo lievitare un’ora e mezza, poi la inforniamo a 180° o  fino a che la superficie sarà bella dorata.

Buon appetito.

IMGfocaccia con tonno e scamorza (4)

IMGfocaccia con tonno e scamorza (7)

 

IMGfocaccia con tonno e scamorza (8)

IMGfocaccia con tonno e scamorza (11)IMGfocaccia con tonno e scamorza (3)

 

Annunci

40 pensieri su “Focaccia con tonno e scamorza

    • Sai prima di decidermi a provarla ci ho messo un bel po’ma mi incuriosiva troppo, alla fine mi sono decisa, solo come ho detto le erbette non metterei, per il resto approvata.

  1. La fetta di questa focaccia (che pare proprio quella di una torta delle grandi occasioni) è davvero invitante. Ho sempre avuto qualche dubbio sull’abbinamento pesce+formaggio, e non avrei pensato a tonno+scamorza affumicata, però è proprio vero che prima di parlare bisogna assaggiare. Quel che è certo è che mi hai invogliato a sperimentare… 🙂

    • Scusami se ti rispondo solo ora, io su 300 gr di farina metto 7 gr di lievito di birra, se posso impastarla almeno due ore prima, altrimenti qualche grammo in più. Buona giornata.

  2. Gnammmmm!Ma che super farcitura Giovanna! Sono pazza di focacce, le mangio con qualsiasi ripieno, non avevo mai pensato a tonno e scamorza, devo provarlo! Quante ricettine buone qui, ti abbraccio forte!
    Lucia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...