Crostata Linzer con melanzane e scamorza affumicata

Ancora una volta Montersino non mi ha delusa, questa ricetta è sua, ho eseguito  la frolla montata secondo le sue istruzioni, però il ripieno l’ho fatto a modo mio, lui fa una crema di melanzane.

Crostata Linzer con melanzane e scamorza affumicata

Per la frolla montata:

Le dosi sono per una teglia da 24cm di diametro, io le  ho dimezzate e ne ho fatto una piccolina da 18 cm

Frolla montata:

250 gr burro

100 gr parmigiano o grana

75 gr mandorle a farina

10 gr sale

125 gr uova (ce ne sono voluti 3)

175 gr farina

75 gr fecola

Un pizzico di sale

Un cucchiaino di lievito per torte salate (è un’aggiunta che ho fatto io)

Per il ripieno:

500 gr melanzane

50 gr pecorino grattugiato

basilico

1 uovo

200 gr scamorza affumicata

sale, olio evo, qualche cucchiaiata di latte, pepe nero macinato al momento.


Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fette le melanzane, salatele, ungetele delicatamente d’olio con un pennello e grigliatele.

Tagliate la scamorza a fette.

In planetaria montare il burro morbido con il parmigiano e la farina di mandorle, poi unire le uova continuando a montare, infine aggiungere la farina setacciata con il lievito e la fecola e un pizzico di sale.

Rivestite lo stampo con carta forno.

Adesso se siete brave con la sac a poche mettetevi l’impasto e ricoprite il fondo e i bordi  dello stampo, lasciandone un po’ per fare delle strisce sopra o qualche decorazione, vi dico subito che andavo di fretta e ho spalmato la frolla con un cucchiaio, lasciandone solo un po’ nella sac a poche per fare un disegnino sopra, e alzare un po’ il bordo dopo aver messo il ripieno.

Sulla frolla fate uno strato con le fette di scamorza, su queste ho fatto due strati con le fette di melanzane, mettendo in mezzo delle foglioline di basilico tritato.

Battete l’uovo con il pecorino, un goccino di latte sale e pepe e versatelo sul ripieno.

Riprendete la sac a poche con la frolla e fate un giro lungo il bordo esterno e qualche ciuffetto sopra, potrete fare se vi va delle strisce come si fa per le crostate.

Infornare a 170° per circa mezz’ora o fin quando la vedrete ben colorata.

L’ho servita tiepida.

IMGtorta salata con melanzane e scamorza (8)

 

Crostata Linzer con melanzane e scamorza affumicata

non è scamorza ho usato un formaggio locale affumicato

 

IMGtorta salata con melanzane e scamorza (2)

IMGCrostata linzertorta salata con melanzane e scamorza (3)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

20 pensieri su “Crostata Linzer con melanzane e scamorza affumicata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...