Scatola di peperoni e zucchine con patate tonno e melanzane

Qualche tempo fa Libera del blog accanto al camino ha pubblicato questa ricetta, ho subito deciso che dovevo farla era cosi bella e cosi invitante.

Libera è un’artista nel presentare le sue preparazioni, io non sono cosi brava e non ho la sua pazienza perciò la mia preparazione è meno bella e non rispecchia alla lettera la sua, se volete vedere l’originale passate da lei e se non la conoscete vi consiglio proprio di correre a guardare il suo blog.

Vi dirò come ho preparato la mia scatola, meno bella ma altrettanto buona.

Ho utilizzato quello che avevo a casa  e non ho messo di proposito formaggio.

Scatola di zucchine e peperoni con tonno melanzane e patate

 

Teglia cm 20×18

Per dare un’idea precisa ho pesato tutti gli ingredienti, (mi è rimasto un po’ di ripieno di verdure, le patate erano giuste)

Per la scatola:

Ingredienti:

1 peperone giallo o rosso grigliato e ridotto a falde

Bucce delle zucchine verdi tagliate per il lungo.

Ripieno:

150 gr di zucchina pesata cruda

150 gr di melanzane grigliate

Circa 300 gr di patate peso crudo

Del tonno sott’olio, ben gocciolato

1 cucchiaiata di capperi sott’olio

Olive nere q.b.

4 cucchiaiate di pomodoro fresco, pelato e cotto un po’ in padella con olio, sale, pepe, per farlo asciugare un po’.

Foglie do basilico o altre erbe aromatiche.

Poco pangrattato.

Sale, pepe, olio.

 


Procedimento:

Mettere a gocciolare bene le falde di peperone grigliato e salarle leggermente.

Lessare per qualche minuto in acqua salata le bucce delle zucchine, poi tirarle fuori dall’acqua e farle asciugare su di un tovagliolo.

Tagliare a dadini la zucchina.

Tagliare a pezzetti le melanzane grigliate, unirvi le olive tagliate a filetti, i capperi interi.

Le mie melanzane erano già grigliate, se partite dal prodotto crudo, tagliate la melanzana a dadini, salatela leggermente e fatela rosolare insieme alla zucchina.

Far scaldare l’olio dentro una padella con uno spicchio d’aglio, appena l’olio sarà caldo togliere l’aglio e unirvi le zucchine, salarle e farle cuocere senza coperchio mescolandole spesso, quando saranno cotte unirvi il pomodoro e le melanzane con capperi e olive, far insaporire, spegnere e versare dentro una ciotola e far raffreddare, poi aggiungervi un bel trito di basilico o un’altra erba aromatica a piacere.

Lessare le patate, farle intiepidire leggermente, sbucciarle e schiacciarle bene con i rebbi di una forchetta, condirli con olio evo, sale e pepe.

Oleare leggermente la teglia scelta, rivestirla a piacere con le falde di peperone e le bucce di zucchine, spolverarle con poco pangrattato.

Fare uno strato con la metà delle patate preparate, su queste fare uno strato di verdure e sopra sbriciolarvi il tonno , qualche pezzetto di oliva e qualche cappero, ancora ripieno e per finire uno strato di patate, si potrà chiudere la scatola con verdure a falde oppure mettere soltanto un po’ di pangrattato come ho fatto io.

Infornare a 180% per circa 20-25 minuti.

Far intiepidire prima di sformarlo.

IMG_scatola di peperoni e zucchine (21)IMG_scatola di peperoni e zucchine (8)IMG_scatola di peperoni e zucchine (12)IMG_scatola di peperoni e zucchine (13)IMG_scatola di peperoni e zucchine (14)IMG_scatola di peperoni e zucchine (16)IMG_scatola di peperoni e zucchine (18)IMG_scatola di peperoni e zucchine (19)IMG_scatola di peperoni e zucchine (32)

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

44 pensieri su “Scatola di peperoni e zucchine con patate tonno e melanzane

  1. E’ bellissima, un quadro! E per nulla inferiore a quella di Libera, chissà come sarà contenta quando la vedrà. Poi è giusto che ognuno, anche ispirandosi, lasci il suo tocco personale 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...