Pollo marinato allo yogurt

Oggi un pollo cucinato in modo un pò insolito, tempo fa l’ho visto preparare allo chef Fabio Campoli

Prima di cuocerlo va fatto marinare a lungo, l’ho preparato la mattina per cuocerlo la sera, oppure si potrà preparare la sera precedente se pensiamo di prepararlo per il pranzo.

La marinata serve per ammorbidire e insaporire qualsiasi tipo di carne, questa,  fino ad ora l’ho provata soltanto con il pollo.

Lui ha disossato e tolto la tolto la pelle ai vari pezzi, io non l’ho disossata, ho lasciato le cosce  con la pelle, l’ho tolta soltanto alle sovracosce.

A noi è piaciuto se vi andrà di provarlo sarò lieta di sentire le vostre opinioni.

Pollo marinato  allo yogurt

Ingredienti:

4 sovracosce di pollo oppure cosce

1 vasetto di yogurt magro

Succo di mezzo limone

1 cipolla

Abbondante rosmarino (solo le foglie)

30gr zenzero  fresco

2  cucchiaini paprika piccante o dolce secondo i gusti

Sale, pepe


Preparazione:

Frullare lo yogurt con il succo di limone, la cipolla, il rosmarino e lo zenzero unire pure la paprika. Salare e pepare  il pollo, sistemarlo dentro un contenitore coprirlo con la marinata di yogurt, sigillare con pellicola e mettere in frigo.

Tirare fuori il pollo dalla marinata, sistemarlo dentro una teglia  unire solo un poco della marinata in cui era immerso, unire un filo d’olio e infornare a forno ben caldo per circa un’ora, alla fine dovrà essere ben dorato da tutti i lati,  girarlo a metà cottura.

Per contorno, le patate ci stanno sempre molto bene, sia a forno che prezzemolate, oppure quello che vi va.

imgpollo-allo-yogurt-12

 

imgpollo-allo-yogurt-4imgpollo-allo-yogurt-6imgpollo-allo-yogurt-13

 

Annunci

34 pensieri su “Pollo marinato allo yogurt

  1. La marinatura lunga è anche nel mio caso un modo furbo e salva tempo per avere carne buona e saporita, piatti invitanti e succulenti, senza doverci stare appresso per molte ore ( Ludovica è la mia risucchia tempo 😀) in più amo usare lo yogurt in cucina quindi… a presto mio bel pollo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...