Tortini di sarde con ripieno di verdure di stagione su letto di patate all’origano

Questi tortini possono essere preparati con qualsiasi tipo di verdura, in base alla stagionalità e ai gusti personali.

Non posso dare dosi dipenderà da quanti se  ne vogliono preparare, anche il ripieno di solito lo faccio a occhio, se resta si potrà utilizzare per contorno.

Tortini di sarde con ripieno di  verdure di stagione su letto di patate all’origano.

Occorrente:

Formine da creme caramel

Sarde sufficienti a rivestire le formine

Un po’ di melanzana tagliata a dadini

Quanche pezzetto di gambo di sedano sbollentati per qualche minuto

Cipolla pastorizzata o già stufata con olio e acqua

Pinoli

Sale, pepe, olio, pangrattato, succo di limone.

Per il contorno:

Patate tagliate a fettine sottili

Olio, sale, pepe, origano


Preparazione:

Pulire le sarde togliendo teste e lische, sciacquarle bene sotto l’acqua corrente, farle gocciolare  sistemarle dentro un piatto, salarle, peparle e insaporirle con olio e succo di limone.

Preparare il ripieno:

Sbollentare per qualche minuto le patate già tagliate a dadini e asciugarle, sbollentare contemporaneamente le fettine di patate circa 4 minuti.

Cuocere in padella con un filo d’olio i dadini di melanzane, toglierli e metterli da parte, insaporire nella stessa padella, appena unta, la cipolla con il sedano, quindi unire i dadini di patata, far cuocere per qualche minuto e unire le melanzane, salare e pepare, unire dei pinoli leggermente tostati.

Far raffreddare il tutto.

Oleare e panare le formine, togliendo il pane in eccesso.

Polverizzare appena le sarde dal lato interno con pangrattato, sistemarle bene a ricoprire gli stampini e facendoli fuoriuscire.

Riempire i cestini con il ripieno preparato, rimboccare il pesce sul ripieno, mettere un po’ di pangrattato sopra e un filo d’olio e infornare per circa 15-20 minuti non di più.

Sistemare in teglia su carta forno le fettine di patate condite con olio, sale, pepe, origano e un filo d’olio, si cuoceranno insieme al pesce.

Far intiepidire per qualche minuto i tortini prima di sformarli, quindi capovolgerli su letto di patate o servirli con verdure grigliate , oppure  con un pesto leggero di basilico, leggero perché senza aglio.

img_tortino-di-sarde-2

imgtortini-di-sarde-3

imgtortini-di-sarde-4tortino-di-alici-con-cuore-di-verdure-1-1imgtortini-di-sarde-8img_tortini-di-sarde-2tortino-di-alici-con-cuore-di-verdure-1-3

 

Annunci

35 pensieri su “Tortini di sarde con ripieno di verdure di stagione su letto di patate all’origano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...