Sbriciolata con la ricotta

Ho preparato l’altra sera questa torta dopo anni che non la proponevo più, è davvero veloce e molto buona se non la conoscete provatela non ve ne pentirete.

In giro per il web troverete tantissime versioni, con ripieni diversi, io l’ho sempre preparata con la ricotta.

La preferisco bassa e croccante, se volete un dolce più alto scegliete una teglia più piccola e per sformarla più facilmente vi consiglio di usare una teglia  sganciabile oppure di quelle più moderne con il fondo removibile.

Sbriciolata con ricotta

Teglia 30 cm di diametro

Ingredienti:

350 gr farina tipo 0 o 00

50 gr mandorle macinate a granella

200 gr zucchero

150 gr burro sciolto

1 uovo

1 cucchiaino di cannella

1 bustina lievito per dolci

Ripieno:

Circa 500 gr di ricotta

Zucchero a piacere

Buccia di limone grattugiata

Cioccolato o canditi a piacere

Mandorle per guarnire


Preparazione:

Condite la ricotta con lo zucchero e la buccia di limone, mescolate bene o frullatela, poi unitevi il cioccolato mescolando ancora, e tenetela da parte.

Setacciare la farina con il lievito, versarli dentro una ciotola, aggiungere lo zucchero, la granella di mandorle, il burro sciolto e intiepidito e la cannella, lavorate con le mani fino ad ottenere delle briciole.

Foderate uno stampo con carta forno, distribuitevi la metà del composto, sistematevi sopra la ricotta aiutandovi con il dorso di un cucchiaio inumidito, mettere sopra il resto delle briciole, affondate leggermente nell’impasto le mandorle intere e infornate a forno caldo, per circa 30 minuti.

Aspettate che sia fredda per uscirla dallo stampo, a piacere potrete spolverizzarla con dello zucchero al velo.

img_sbriciolata-con-ricotta-11img_sbriciolata-con-ricotta-1img_sbriciolata-con-ricotta-2img_sbriciolata-con-ricotta-4img_sbriciolata-con-ricotta-7

 

 

img_sbriciolata-con-ricotta-15

Annunci

63 pensieri su “Sbriciolata con la ricotta

  1. Ciao Giovanna, la faccio pure io. La mia ha una variante, insieme alla ricotta ci metto gli amaretti e uno strato di pere, tagliate sottilmente. Sono arrivata un po’ tardi ti do la buona notte. 🙂

  2. Stavolta ho mantenuto la promessa, ottima ricetta, ho postato il risultato sul mio blog. Solamente un paio di dettagli nella procedura, perchè l’uovo e la granella di mandorle non vengono menzionati, mentre ci sono nella lista ingredienti, e poi mi mancava la temperatura del forno. Comunque me la sono cavata. 🙂 Grazie alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...