Tortini al sapore di arancine

Quando ci prepariamo a partire preparo di solito qualcosa per il primo giorno di viaggio, spesso la scelta cade sulle arancine ma l’altro giorno non volevo friggere quindi ho pensato di fare dei tortini, cuocendo il riso allo stesso modo, mettendo in mezzo del ragù, che non manca mai nel mio congelatore, soltanto al posto dei piselli ho messo una fettina di melanzana grigliata che avevo pronta.

Ho preparato questi tortini la sera precedente e messi in frigo, la mattina prima di partire ho acceso il forno e cotti, quando ci siamo fermati per pranzo, erano perfetti, tiepidi al punto giusto, ma anche freddi sarebbero stati buoni.

Eccovi la dose per riempire quattro stampini da creme caramel.

Tortini al sapore di arancine

Ingredienti:

150 gr di riso, io uso il carnaroli

300 ml circa di brodo di carne

Una cucchiaiata di grana grattugiato per il riso, più un po’ da unire al ragù

15 gr di burro, mezza bustina di zafferano

Un po’ di ragù

Qualche pezzetto di melanzana grigliata o fritta a piacere

Pangrattato,olio o burro per ungere gli stampini


Preparazione:

Far bollire il brodo, versarvi il riso e portare a cottura, poco prima di spegnere unire lo zafferano, se il riso si dovesse asciugare troppo prima di essere cotto unire dell’altro brodo, deve essere cotto al punto giusto.

Spegnere il fornello versare il riso dentro un contenitore largo, unire il formaggio e il burro, mescolare bene e far intiepidire.

Ungere gli stampini e spolverarli con il pangrattato facendo cadere quello in eccesso.

Mettere un po’ di riso sul fondo e farlo risalire lungo i bordi pressandolo con le mani deve restare un bel cratere che si riempirà con il ragù a cui si sarà mescolato il formaggio, se volete unite qualche pezzetto di melanzana grigliata o fritta, chiudere con il resto del riso, spolverizzare di pangrattato e infornare 170° per 20 minuti.

Capovolgere gli stampini quando si saranno intiepiditi.

Buon appetito!

Chiedo scusa per il piatto di plastica ma in camper non porto piatti di ceramica eccezion fatta per le tazzine per il caffè.

 

imgtortini-tipo-arancine-6imgtortini-tipo-arancine-1imgtortini-tipo-arancine-3

imgtortini-tipo-arancine-5

 

 

 

Annunci

51 pensieri su “Tortini al sapore di arancine

    • Grazie, ma capita pure a me di mangiare panini quando siamo in giro non andiamo tutti i giorni al ristorante anche se cerco di gustare le pietanze più tradizionali. e i prodotti tipici.

  1. Che bell’idea!! Pensa che oggi ho fatto anch’io delle mini cupolette di melanzane che richiamano la classica parmigiana di melanzane. La pubblicherò al più presto. Quante ne sappiamo noi donne tutto fare. Ciao

  2. Ottima versione light, io che non amo friggere questa ricetta è veramente una bella alternativa. Bella idea che mi hai dato. Ma si può cuocere il riso anche in acqua normale oppure è necessario il brodo? 😉😉

    • Si può, però cosi vengono più saporite, io ti consiglierei magari un brodo vegetale, una volta usavo i dadi, sono anni che non li compro più.Anche sul ripieno ti puoi sbizzarrire, questo è il modo più classico, anche prosciutto e mozzarella vanno bene oppure verdure ripassate in padella tipo broccoletti se ti piacciono.

      • Adoro i broccoletti, ma li mangio solo io. Il brodo non lo faccio perché cuocio tutto a vapore 😀😀, comprarlo il brodo non mi piace, e poi se ne parla così male 😅😅. Va beh proverò con le verdurine è del formaggio 🧀 saporito che non guasta mai 😉😉😉

    • Il viaggio è sempre quello,sono un ottimo cibo da viaggio, La’nduia in Calabria si usa tantissimo, il bello delle arancine è che sono un contenitore da riempire a proprio gusto, a Palermo ho visto una gastronomia dove preparavano soltanto arancine, mi sembra in cento gusti diversi.Io amo le novità però le arancine li preferisco al ragù.

  3. Io queste le faccio subito, grazie! Non so friggere e sicuramente avrei rovinato qualunque tentativo di arancina classica, ma volevo tentare perchè mi mancano troppo quelle che ho mangiato (senza ritegno) in Sicilia. Grazie, grazie e bentornata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...