Torta salata con pasta croccante e cavolfiori crudi

Qualche giorno fa Paola di primo non sprecare ha pubblicato la ricetta di una torta salata usando un tipo di pasta che mi ha incuriosito molto e che ho deciso di provare immediatamente, era strano anche il ripieno, verdure messe a crudo, però mi sono ricordata che un’amica del ragusano preparava delle focacce con cavolfiori crudi e che io avevo fatto più volte anni fa, sono andata a cercare la ricetta e quindi ho usato la pasta di Paola per il guscio e il cavolfiore della mia amica con qualche modifica.

Una torta davvero buonissima con una crosta leggerissima e croccante ed un ripieno cotto perfettamente, unica modifica alla ricetta ho utilizzato metà farina integrale e metà farina 0, ed ho preferito pesare il sale, questa è una mia mania.

Torta salata con pasta croccante e cavolfiori crudi

Per la pasta:

100 gr farina integrale

100 gr farina tipo 0

2 cucchiai d’olio d’oliva dei miei alberelli

4 gr di sale

Acqua quella che occorre.

Con questa dose si ottengono 300 gr di pasta, per una teglia di 20 cm di diametro ne ho utilizzato circa metà

Per il ripieno:

Cavolfiore

Qualche pomodorino tagliato a spicchi

Aglio tritato, sale, pepe,qualche oliva a filetti, qualche pezzettino di acciuga sottolio.


Procedimento:

Mettere gli ingredienti tranne l’acqua  dentro una ciotola e incominciare ad impastare con una forchetta versando l’acqua  poco a poco, quindi versare il composto sulla spianatoia e impastare con le mani, fino  a quando la pasta sarà impastata bene e si avranno le mani pulite, se sembra dura, non aggiungere altra acqua, ma bagnarsi soltanto le mani e continuare ad impastare, per ottenere una pasta croccante, utilizzare acqua fredda.

Avvolgere l’impasto nella pellicola e  far riposare anche un paio d’ore.

Pulire il cavolfiore, tagliarlo a cime molto piccole, salare e mettere dentro ad un colino a perdere l’umidità.

Quando sarà ben gocciolato versarlo dentro una ciotola e insaporirlo con i pomodorini, l’aglio tritato finemente, olio, una macinata di pepe, le olive e le acciughe tagliuzzate.

Dividere la pasta in due parti una più grande dell’altra, tirarla con il mattarello ottenendo due sfoglie molto sottili, con quella più grande rivestire la teglia unta, facendo fuoriuscire la pasta dai bordi, mettervi il ripieno, coprire con il secondo disco preparato, ritagliare l’eccedenza della pasta e pizzicarla un po’ per chiuderla bene.

Spennellare bene la torta con olio d’oliva, praticare dei buchi con un coltello oppure con una forchetta e infornare a 200° per circa 20-25 minuti.

L’ho portata in tavola appena uscita dal forno con la pasta molto croccante, ho preparato con la stessa pasta due cestini, che ho chiuso dentro un contenitore e riempiti il giorno dopo con broccoletti ripassati in padella, anche questi molto buoni.

img_focaccia-con-cavolfiori-crudi-3imgfocaccia-con-cavolfiori-crudi-5img_focaccia-con-cavolfiori-crudi-1imgfocaccia-con-cavolfiori-crudi-10imgfocaccia-con-cavolfiori-crudi-14

img_focaccia-con-cavolfiori-crudi-4

 

Annunci

35 pensieri su “Torta salata con pasta croccante e cavolfiori crudi

  1. … e intanto io continuo la dieta e mi nutro di…rose e del mio giardino.
    Questa temperatura molto sopra la norma ha ingannato anche le piante che fioriscono…

    sheràbientot

  2. in effetti questa pasta mi pare proprio perfetta e ben riuscita, sopratutto meno pesante e grassa di quelle a base di burro. E poi ho un debole per la farina integrale, i cavoli e i broccoli che adoro!
    Giovanna, la tua torta e i tuoi cestini sono così belli e colorati con quella pasta croccante e friabile… si vede anche solo dalle foto!!!

  3. Noooo quale onore! Sono stra contenta che ti sia piaciuta la pasta e l’abbia trovata facile, come in effetti è. Poi mi hai dato un’altra idea, con il cavolfiore non ho ancora provato! Grazie grazie grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...