Moscardini affogati

I moscardini sono simili ai polpi, soltanto un pò più piccoli e con una sola fila di ventose, sono considerati i parenti poveri dei polpi, io ero un po’ prevenuta nei loro confronti ma mi sono dovuta ricredere, si sono rivelati molto saporiti e teneri.

Moscardini affogati

Ingredienti:

Moscardini

Gambi di prezzemolo

Aglio, peperoncino, vino bianco, pomodori pelati, olio, sale


Preparazione:

Mettere dentro un tegame, un po’ d’olio, i moscardini, i gambi di prezzemolo, l’aglio tritato e il peperoncino, accendere il fuoco e far insaporire il tutto, fino a quando i moscardini avranno cambiato colore, allora sfumarli con il vino, farlo evaporare e unire i pomodori a pezzettini, coprire e portare a cottura, ci vorrà circa mezz’ora, se dovessero asciugarsi troppo unire poca acqua calda.

Controllare se vanno bene di sale, meglio metterne pochissimo all’inizio e controllare quando saranno quasi cotti.

img_moscardini-affogati-13img_moscardini-affogati-1

Annunci

23 pensieri su “Moscardini affogati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...