Spatzle all’erba cipollina con funghi e pancetta

Gli spatzle sono dei piccoli gnocchetti preparati con una pastella morbida con un particolare attrezzo, un mix tra uno schiacciapatate e una grattugia, all’interno viene inserita la pastella ci si posiziona sulla pentola con l’acqua in ebollizione, e con un movimento avanti e indietro si fanno cadere questi gnocchetti di forma irregolare. Dal momento che vengono a galla devono cuocere per circa cinque minuti, poi si scolano e si versano nella padella con il condimento scelto.

Si possono preparare in anticipo, basta farli raffreddare in acqua e metterli larghi dentro un contenitore con un filo d’olio per non farli attaccare, al momento di servirli si fanno saltare in padella con il sugo ben caldo.

Si possono condire in tanti modi io avendo comprato in Calabria degli ottimi funghi porcini li ho conditi così ed ho unito un po’ di pancetta, sarebbe stato perfetto lo speck ma al momento non ne avevo.

Spatzle all’erba cipollina con funghi e pancetta

Ingredienti:

Per due persone:

100 gr farina tipo 0

50 gr acqua

1 uovo

erba cipollina  alcuni steli

Per il condimento:

200 g di funghi

1 spicchio di aglio

50 g di burro

100 g di  pancetta o speck

timo e maggiorana, meglio se freschi

sale


Preparazione:

Frullare l’erba cipollina con poca acqua fredda, mettere in una ciotola l’uovo la farina, un pizzico di sale e cominciare a mescolareunendo l’acqua, se il composto dovesse essere troppo denso, aggiungerne ancora un pò.

Rosolare in padella la pancetta a striscioline, poi metterla da parte.

Nella stessa padella mettere un filo d’olio e far saltare velocemente i funghi tagliati a lamelle non troppo sottili insaporendoli con aglio intero, timo e maggiorana, salare e pepare, alla fine unire la pancetta.

Mettere a bollire l’acqua, appena bolle utilizzando l’apposito attrezzo far cadere gli spatzle in acqua, dal momento che vengono a galla farli cuocere cinque minuti, scolarli e versarli nella padella con il condimento.

img_spatzle-1img_spatzle-2img_spatzle-5img_spatzle-con-pancetta-e-funghi-porcini-3

 

Annunci

30 pensieri su “Spatzle all’erba cipollina con funghi e pancetta

  1. Mai mangiati. Però l’idea di prepararli prima e condirli dopo è interessante, soprattutto quando ci sono gli ospiti e hai un ambiente unico per cucinare e apparecchiare. Sui grandi numeri di ospiti vado in tilt e faccio spesso la pasta al forno o le lasagne proprio per non incasinarmi con lo spazio.

    • Allora se ti compri l’attrezzo vedrai farai un figurone, e puoi giocare d’anticipo, in verità anche io pur avendo la cucina grande preferisco preparare piatti per cui non devo mettere su la pentola all’ultimo minuto.Potrai condirli con qualsiasi tipo di sugo.

  2. Curiosi, non conoscevo questo tipo di gnocchetti! Devono essere molto buoni e abbastanza semplici da preparare. Io adoro preparare i primi piatti…amo soprattutto impastare!

    • A noi piacciono molto sono semplicissimo l’unica attenzione sta nell’impasto che non deve essere ne troppo molle altrimente scende troppo velocemente ne troppo duro, tipo impasto da muffin, e come ho detto si possono preparare in anticipo e questa mi sembra un’ottima cosa quando ci sono magari tante altre cose fa fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...