Mini quiche con porri e pancetta

Queste mini quiche le ho preparate  per una cena con amici e  sono piaciute molto cosi ho pensato di condividerle.

Mini quiche con porri e pancetta

Per 15 tartellette

Brisè:

200 gr farina tipo 0 o quella che si preferisce

100 gr burro

50 gr acqua (se si utilizza farina integrale ci vuole più liquido)

4 gr sale

1 cucchiaino di paprika dolce

1 cucchiaio grana grattugiato

Ripieno:

200 gr porri

150 gr pancetta tritata finemente a coltello

2-3 uova

300 ml latte

2 cucchiai di formaggio grattugiato

Sale, pepe, noce moscata, erba cipollina tritata o prezzemolo

Qualche dadino di formaggio a piacere.


Preparazione:

Impastare la pasta, si può fare a mano o al mixer o impastatrice, io metto tutto assieme e impasto si forma in pochi minuti.

Appiattirla un po’ avvolgerla in un foglio di pellicola e metterla in frigo, si può preparare anche un giorno prima.

Preparare il ripieno:

Tagliare a fettine sottili il porro dopo averlo lavato bene, fra le foglie si trova sempre un po’ di terriccio.

Far rosolare in padella la pancetta, appena sarà tostata toglierla e tenerla da parte, nella stessa padella mettere il porro con un filo d’olio e farlo stufare dolcemente unendo anche pochissima acqua, appena sarà appassito aggiungere la pancetta e far insaporire il tutto, assaggiare di sale ed eventualmente aggiungerlo, non salare il porro prima, potrebbe riuscire troppo salato, far raffreddare il composto.

Prendere la pasta dal frigo, lavorarla un po’ fra le mani e poi assottigliarla con il mattarello, imburrare gli stampini da tartellette o da muffin tagliare dei dischetti con un coppa pasta e rivestire le formine, punzecchiare il fondo con una forchetta e metterle in frigo per circa mezz’ora.

Battere le uova con sale, pepe,il formaggio, l’erba cipollina tritata, noce moscata e il latte.

Dividere il composto di porri dentro le formine, ricoprire con il composto di uova e infornare a forno caldo circa 180° per 20-25 minuti dipenderà da forno.

Servire tiepidi.

Se si preparano un po’ prima, si possono tenere coperti con un foglio di carta forno e lo sportello del forno lasciato un po’ aperto.

img_mini-quiche-con-porri-e-pancetta-4imgmini-quiche-con-porri-e-pancetta-4imgmini-quiche-con-porri-e-pancetta-7img_mini-quiche-con-porri-e-pancetta-1

 

Annunci

49 pensieri su “Mini quiche con porri e pancetta

  1. Sono bellissime. Devono essete anche buone, i colori sono molto invitanti. Bravissima carissima Giovanna. Grazie di aver condiviso con noi. Ti abbraccio buona serata carissima. 🙂

  2. Ecco, io adoro i porri e l’erba cipollina 😍😍 … Ora mi chiedo: perché ogni volta che leggo le tue ricette (salvo quelle con alici), commenterei in maniera monotematica?? Ovvero “DA MORIRE😋😋” ! POI mi fermo quasi sempre perché potrebbe sembrare un copia ed incolla di altri commenti vecchi già fatti e mi farebbe apparire oltre che scema, esaurita e poco interessata a quanto proponi. Così non è, mi annoierei e non passerei più dopo pochi mesi.
    Anche questa ricetta sa’ da fare… Ed indovina chi la farà?? 😂😂 😅
    Bacio 😉

  3. A me piacciono molto di più le tartellette come queste che una torta salata intera, sono più simpatiche e se avanzano le puoi congelare, mentre una torta intera ti gira per una settimana nel frigo. Buone (copio !!)

  4. Come sempre prendo nota! Adoro le torte salate anche se ne cucino poche. Poi sotto le feste le trovo perfette conviviali, non impegnative … da stuzzicare in compagnia! Bellissime Giovanna in questa versione monoporzione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...