Broccoletti malu tempu

Una ricetta nata, sicuramente, nel periodo di brutto tempo quando i pescatori non potevano andare in mare e  non c’era pesce fresco, quindi si ricorreva alle sarde conservate sotto sale durante l’estate.

Come di ogni ricetta tipica ci sono tante versioni, le sarde salate non mancano mai, ci possono essere le olive nere al posto di pinoli e uvetta, se preparata nel ragusano ci potranno essere i pomodori secchi tritati detti “capuliatu”.

Con questo sugo si condisce di solito la pasta, io utilizzo i broccoletti cucinati in questo modo anche per contorno.

Se utilizzeremo il condimento per  la pasta non può mancare alla fine una bella spolverata di pangrattato tostato in padella (muddica)

Broccoletti malu tempu

Ingredienti:

Broccoletti verdi

Qualche sarda salata ben pulita oppure acciughe sott’olio

Aglio, cipolla

Uvetta e pinoli oppure olive nere snocciolate

Pomodori sott’olio tritati grossolanamente(facoltativo)

Olio evo, sale.


Preparazione:

Eliminare la parte più dura dei broccoletti, e lavarli.

Lessarli in acqua salata e scolarli.

Se si usano le sarde salate dissalarle molto bene e sfilettarle.

Mettere un po’ d’olio in un tegame e farvi rosolare lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tritata, appena l’aglio prenderà colore buttarlo, unire l’uvetta e i pinoli, io ho aggiunto anche i pomodori sott’olio, farli insaporire qualche minuto poi aggiungere le sarde a pezzettini e farle sciogliere a fiamma bassa, infine le cime dei broccoletti lessati e far insaporire bene.

Se si deciderà di condirci la pasta questa verrà cotta nell’acqua di cottura dei broccoletti,  poi saltata in padella con il sugo e spolverata con il pangrattato.

imgpasta-du-malu-tempu-2imgsugo-malu-tempu-6

Annunci

43 pensieri su “Broccoletti malu tempu

  1. Io quando vengo da te prendo delle boccate fresche, ma che bonta’ il tuo cibo, tutto quello che ci proponi, io adoro questi piatti Giovanna, bacioni cara, ❤

  2. Mamma mia, hai toccato i miei tasti culinari preferiti : pomodori secchi e olive, se ci mettevi i pistacchi sarei potuta quasi morire!
    Ometterei le sarde ma nonostante questo sono sicura che questo contorno/sugo sia una gioia per il palato…

  3. Che buoni i broccoli! Non li ho mai provati con l uvetta. Un’altra idea utile x condire la pasta con le verdure. Potrei condirci anche dei cavatelli. Dovrebbero starci bene, Secondo te Giovanna? Sabato compro le seppie e provo il risotto con i carciofi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...