Caponata di carciofi

La caponata è un piatto tipicamente estivo preparata con le melanzane cresciute e maturate in pieno sole, però anche in inverno possiamo prepararla  sostituendo le melanzane con i carciofi.

Caponata di carciofi

Ingredienti:

10 carciofi

50 gr capperi

100 gr olive verdi

Circa 2 gambi di sedano tenero

1 cipolla

Olio,succo di limone,

mezzo bicchiere di aceto se non piace tanto anche di meno,ma un po’ ci vuole

Mezzo cucchiaio di zucchero

250 gr circa di salsa di pomodoro

Olio per friggere, quello che preferite di oliva o di semi.


Procedimento:

Tagliare i carciofi a spicchi e  metterli in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano, poi asciugarli e friggerli, metterli a far gocciolare l’olio su carta assorbente, se i carciofi non sono tenerissimi, farli cuocere un po’ con il coperchio aggiungendo poca acqua, quando saranno teneri, togliere il coperchio e farli rosolare.

Preparare il sugo:

Soffriggere la cipolla affettata sottile insieme al sedano tagliato a tocchetti, se il sedano è un po’ duro farlo sbollentare prima di soffriggerlo, unire poi la salsa e farla cuocere  aggiungendo quasi alla fine  le olive snocciolate, i capperi e i carciofi.

Sciogliere  lo zucchero con l’aceto e unirlo alla caponata alzare un po’ la fiamma per far evaporare l’alcool, aggiustare di sale e spegnere, versare dentro una ciotola e farla raffreddare.

Si  serve fredda come antipasto oppure come contorno, o ancora accompagnata con fette di ottimo pane per una cena vegetariana.

Si può conservare per qualche giorno in frigo oppure se se ne fa tanta si potrà mettere nei barattoli e sterilizzare per 15-20 minuti, in questo caso tenere i carciofi un po’ indietro di cottura.

img_caponata-di-carciofi-4img_caponata-di-carciofi-1img_caponata-di-carciofi-2

Annunci

56 pensieri su “Caponata di carciofi

  1. Adoro questa caponata, la preparo spesso ma in bianco. Una mia amica aggiunge anche i finocchi ed è molto buona.
    Spero di provare anche la tua versione … in rosso!
    A presto 😉

  2. Domani la faccio, ho tutti gli ingredienti, grazie della variante di ricetta, bacioni cara, buona giornata, qua non si sa cosa vuol fare, un po’ sole e un po’ pioggia, 😀 ❤

    • Grazie Laura, sei sempre gentilissima, spero sia di tuo gradimento.
      Quà il tempo è variabile ora mi sono affacciata ed ho visto che sta piovigginando, anche se non amo la pioggia ci vorrebbe, oggi ho dovuto innaffiare le mie piante.
      Buona serata, baci.

  3. Ma anche usando i carciofini sott’olio si può? Perchè dalle mie parti pare che i carciofi siano venduti di contrabbando agli angoli delle strade a dei prezzi che, a confronto, l’oro è zucchero semolato di bassa qualità!

  4. Ciao Giovanna! Bellissima idea…tutta da copiare!! 🙂 Mi piacciono particolarmente le caponate e adoro i carciofi, quindi credo proprio che presto proverò questa ricetta. 🙂
    Buona Settimana ed A Presto,
    Annalisa

  5. Mi associo a “Ricette da coinquiline”….. spesa alle 19.00 carciofi finiti, non ho potuto attendere i rifornimenti, ma ho fatto di meglio. Ho seguito il tuo consiglio e ho chiesto a mia madre di preparare quelli che mi faceva quando abitavo da lei! Erano anni che non lo facevo. Buonissima questa caponata, golosa e perfetta da mangiare con il pane!!! un bacione

    • Immagino che tua madre ne sarà stata felice, a volte non facciamo le cose perchè non ci pensiamo ma se i figli ci chiedono qualcosa siamo felici di accontentarli.Grazie carissima sono contenta che apprezzi la mia semplice caponata.Un abbraccio.

      • Caponata super. Devo tanto ringraziarti per la questione dei carciofi… o meglio la questione andava ben oltre. Io non osavo chiedere, lei non osava farli per paura di essere invadente perchè io sul cibo sono un po’ particolare… Alla fine mia madre era davvero felice della mia richiesta, mi ha salutato dicendomi che non vedeva l’ora di prepararli di nuovo per me 🙂 Merito dei tuoi carciofi!

      • Ne sono davvero felice,dovremmo tutti quanti parlare di più, purtroppo non è sempre facile farlo, vedi a volte basta pochissimo.Evviva i carciofi!

  6. Ma senti che ricetta! Io adoro i carciofi e adoro la caponata, ma non ho mai pensato di metterli insieme e farne una ricetta invernale. Grazie! Ti sono molto riconoscente 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...