Seppie e piselli

Una preparazione con le seppie abbinate ai pisellini che si trovano ormai da un pò sui banchi dei fruttivendoli, se avete fretta usate pure quelli surgelati, il sapore cambia un pò ma saranno ugualmente buoni.

Vedrete le mie seppie non bianchissime come quelle che spesso si vedono in giro, perché a me piace quando le pulisco lasciare la pelle, tolgo soltanto quella dalla parte del”osso.

Seppie con piselli

Ingredienti:

350 gr di seppie pulite

200 gr piselli  già sgusciati

1 carota

1 spicchio d’aglio

Poco vino bianco, prezzemolo tritato, olio evo, sale, pepe


Procedimento:

Tagliare le seppie a striscioline sottili.

Mettere poco olio in padella e farvi insaporire uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato, prima che si colori toglierlo e unire le seppie, l’olio non deve essere bollente quando versate il pesce, altrimenti rischiate di prendere schizzi.

Far cambiare di colore le seppie, sfumare con il vino, appena questo sarà evaporato, unire i piselli, la carota tagliata a rondelle, sale, pepe e poco prezzemolo tritato, coprire e portare a cottura, ci vorrà circa mezz’ora, alla fine spolverate con una bella manciata di prezzemolo tritato e portate in tavola.

imgseppie-e-piselli-5imgseppie-e-piselli-6imgseppie-e-piselli-1imgseppie-e-piselli-2imgseppie-e-piselli-8

 

Annunci

46 pensieri su “Seppie e piselli

  1. Cara Giovanna sarò ripetitiva ma i tuoi piatti di pesce sono sempre i miei preferiti. Anche questo mi pare gustosissimo. Sai che io purtroppo sono allergica a crostacei e molluschi? Ormai mi sono rassegnata a cucinare gamberi etc… per gli altri. non ti nascondo che come tutte le cose proibite mi fanno una voglia!
    Sopratutto se cucinati come fai tu! Un bacione e buon fine settimana!

    • Come mi dispiace, non lo sapevo.Purtroppo le allergie ormai sono diventate molto diffuse, ma per fortuna ci sono tante altre cose buone da gustare.Un abbraccio carissima e buon fine settimana

      • In bianco, sia nella cucina ligure, che usa molto poco la salsa di pomodoro, che per il mio gusto. Ho letto che ci sono molte contaminazioni storiche tra le cucine ligure e siciliana perchè, trattandosi di navigatori, si contaminavano a vicenda le ricette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...