Tagliatelle con asparagi (ricetta antispreco)

Per questa ricetta non ho quantificato le dosi degli asparagi, ho utilizzato i gambi più duri avanzati dalla ricetta precedente il mazzo che avevo acquistato era da mezzo chilo.

Tagliatelle con asparagi

Ingredienti:

Parte più dura di un mazzo di asparagi

Qualche germoglio oppure nel mio caso una manciata di asparagi sottili raccolti in giardino

Un cipollotto fresco

Olio evo, sale, pepe.


Preparazione:

Pelare i gambi degli asparagi e tagliarli a pezzetti piccoli, tritare il cipollotto, lessare  qualche punta o come nel mio caso lessare gli asparagi sottili, tenere da parte l’acqua di cottura.

In una padella rosolare il cipollotto con i gambi  salare, pepare e portare a cottura unendo un po’ d’acqua di cottura.

Frullare gli asparagi lessati riducendoli a crema, unire ancora  poca acqua di cottura e versarli nella padella insieme ai gambi e al cipollotto.

Lessare le tagliatelle al dente, scolarle, metterle nella padella con il sugo, mantecare bene e servire unendo se si  desidera del grana o parmigiano grattugiato.

 

Annunci

44 pensieri su “Tagliatelle con asparagi (ricetta antispreco)

  1. Ribadisco, odoro gli asparagi! Che bel piatto! E poi in cucina è giusto evitare sprechi! Anche io sto sempre più attenta e cerco di utilizzare ad esempio tutte le parti commestibili delle verdure che altrimenti diventerebbero scarti. Questa è un ottima idea perchè spesso è difficile trovare modi per impiegare i gambi degli asparagi! E poi che bei colori! Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un dossier con ricette e storia a cura dell’Accademia della cucina italiana “la cucina del riuso” un itinerario regionale tra storie e ricette lungo l’italia e le sue tradizioni di riciclo in cucina. L’ho trovato davvero utile e interessante, ci sono delle belle ricette. Ed è piacevole anche leggerlo. Nel caso lo trovi qui: http://www.accademia1953.it/sites/default/files/print_pdf/La%20cucina%20riuso_1.pdf
    Buona serata!

    • Grazie carissima,si è un peccato non sfruttare al massimo gli elementi, cerco sempre di riciclare tutto il possibile, a volte riempiendo magari troppo il mio congelatore pur di non buttare degli avanzi, non per essere tirchia ma proprio perchè mi dispiace farlo.

      • Giusto! anche perchè in questo modo non solo si risparmia ma si rispetta ciò che la terra ci offre! Se tutti facessimo così si eviterebbero inutili sprechi e abusi. La natura è una cosa viva e non ha senso buttarla nel pattume solo per pigrizia. Filosofie, dice qualcuno. Per me è possibile. Magari non sempre, ma quando si può mi pare proprio ottimo poterlo fare!!! Se poi si riescono a cucinare piatti come i tuoi tutto diventa ancora più facile e buono!

  2. Ottimo sughetto e ottima idea! Proprio stasera ho fatto una crema di asparagi deliziosa, semplicemente lessando una patata con le parti terminali dei gambi degli asparagi. Evvai …..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...