Pisto murciano

Il pisto è una  preparazione molto gustosa, con verdure di stagione che abbiamo gradito molto  durante la nostra vacanza spagnola, è tipico proprio della città di Murcia ed è li che l’abbiamo mangiata in un ristorante frequentato da persone del posto.

Viene servito sia come tapas, cioè un piccolo antipasto.  oppure accompagna un piatto di carne o di uova.

Gli ingredienti necessari sono: pomodori, melanzane, peperoni di vari colori, cipolle, ho letto che si utilizzano pure le zucchine ma in quella che ci hanno servito non c’erano e io non li ho messe.

Prima di prepararla mi sono documentata un po’ e poi ho cercato di farla assomigliare nel gusto all’originale, devo dire che ci è piaciuta, mio marito mi ha detto, che era buona e di solito è molto critico.

Adesso vi do la ricetta, spero che piaccia anche a voi, le dosi sono per un un contorno per due persone, le verdure dovrebbero essere tutte fritte separatamente e poi assemblate per farle insaporire  io ho alleggerito un po’ la ricetta.

Pisto murciano:

Ingredienti:

1 melanzana non molto grande

1 peperone( il mio era giallo)

1 cipolla media

200 gr circa di pomodori rossi

Un pizzico di zucchero oppure un cucchiaio di doppio concentrato

Olio evo, sale.


Preparazione:

Pelare i pomodori, togliere i semi e tagliarli a dadini, tagliare allo stesso modo tutte le verdure tranne le cipolle che dovranno essere tritate, io le ho tagliate a fettine sottili.

In una padella che poi possa contenere il tutto, mettere un filo d’olio e  rosolare  la cipolla e metterla da parte, rosolare peperoni e melanzane, separatamente e accantonarle pure.

Nella stessa padella unire se serve ancora un filo d’olio e versarvi i pomodori e farli asciugare un po’, poi aggiungervi tutte le verdure, se volete unite un pizzico di zucchero, deve avere un sapore leggermente dolciastro, io non l’ho messo, ho unito una cucchiaiata di doppio concentrato, proprio nel fondo della padella e mescolato per farlo sciogliere senza unire acqua ed ho ottenuto lo stesso sapore.

Dopo che avrete unito tutte le verdure nella padella con il pomodoro,salatele se non lo avrete fatto prima separatamente, mettete il coperchio e portate a cottura, mescolando di tanto in tanto.

Versarlo dentro una ciotola e servirlo a temperatura ambiente se resta si potrà conservare in frigo, a noi non è rimasto.

 

 

 

Annunci

35 pensieri su “Pisto murciano

  1. Ahhhhh questa è perfetta per me!!! Ho tutto nell’orto pronto da cogliere….ma secondo te se li servo dentro a dei pomodori svuotati da usare come coppette dici che va bene o si annacqua? Perché avrei quelli pastosi che usiamo per fare il sugo proprio lì a portata di mano…..

    • Immaginavo che ti sarebbe piaciuta, che bello avere un orto e raccogliere le verdure belle fresche, una grande soddisfazione Non la servirei i dentro i pomodori , piuttosto la servirei su delle fettine di pane leggermente tostate o dentro coppettte di pasta brisè per una cosa più chic.

  2. Che buono giovanna adoro le padellate di verdure!!! E qui ci aono tutte quelle che preferisco. Mia madre le cucinava spesso e io me ne mangiavo dei piatti giganti con il pane o la piadina!!! Buonissimo brava brava é bello cucinare i cibi delle vacanze é un modo x continuare ad assaporare luoghi e persone incontrate! Un bacio grande

    • Grazie carissima, si in effetti pi piace sempre al ritorno cercare di replicare le pietanze gustate in giro, anche s equesta non è lontana dalle nostre preparazioni, ma la Spagna è a due passi.
      Un bacio a te, buona serata.

  3. É vero quello che ti hanno scritto: una padellata di verdure e subito arriva il buon umore. Mi piace carissima la ricetta che hai preparato, aggiungerò qualche altra verdura e ne approfitto per replicarla. Ti stringo forte

  4. Che bello leggerti Giovanna!!!
    Mi mancano i tempi in cui riuscivo a non perdermi nemmeno uno dei Vostri post.
    Questa ricetta la provo sicuramente, le verdure sono all’ordine del giorno e scoprire piatti diversi di paesi lontani (poi nemmeno così tanto) mi piace.
    Un abbraccio

  5. Beh, adoro i piatti di verdure estive…l’avrò già detto mille volte ma io in estate potrei vivere solo di queste verdure. Ottimo piatto, grazie Giovanna per averlo condiviso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...