Involtini di peperoni

Le verdure grigliate a casa mia si preparano quasi tutti i giorni e mi piace presentarle in modo diverso, per renderlo più appetibili.

Stasera mi sono ispirata alla classica ricetta dei peperoni ripieni alla siciliana, alleggerendola però di qualche ingrediente, come olive, uvetta e acciughe, sono risultate lo stesso gustose anche se un’acciuga avrei potuto metterla.

Possono essere un contorno oppure un antipasto su una bella tavolata estiva non sfigureranno di certo.

Involtini di peperoni

Ingredienti:

2 peperoni, meglio di colore diverso, grigliati

6 cucchiaiate di pangrattato

3 cucchiaiate di formaggio grattugiato del tipo preferito (io parmigiano e pecorino)

Qualche pomodorino, pelato e tagliato a pezzettini piccoli( io ho messo dei pomodori confit che avevo già)

1 cucchiaiata di  capperi

1 spicchio d’aglio tritato

Una macinata di pepe o un pizzico di peperoncino

Basilico tritato e origano secco sbriciolato

Olio evo.


Preparazione:

Spellare i peperoni, togliere i semini e ricavare delle falde 4 o 6 per ogni peperone dipenderà dalla grandezza, metterli dentro un colino a farle perdere il liquido, perché dovranno essere asciutti.

Preparare intanto il ripieno.

Pelare i pomodori e ridurli a pezzettini, io ho usato i pomodori confit ma ho tolto lo stesso la pelle.

Dentro una ciotola mettere il pangrattato, i formaggi, lo spicchio d’aglio, i capperi, i pomodori e il basilico tritato, un bel pizzico di origano, una bella macinata di pepe o un pizzico di peperoncino, mescolare il tutto e unire l’olio, non troppo, non deve diventare una pappetta ma si deve ammorbidire il composto e restare slegato.

Stendere le falde di peperone, se volete salatele leggermente, io non l’ho fatto la sapidità del formaggio ho pensato fosse sufficiente, mettere un po’ di ripieno e arrotolare, sistemarle all’impiedi oppure adagiatele dentro la teglia già preparata, leggermente oleata oppure rivestita di carta forno.

Se resta ripieno spargetelo sopra, date una spolverata con altro formaggio e origano e infornatele fino a doratura.

Per la cottura ho usato il microonde funzione combinata per circa 10 minuti, comunque conviene controllare.

Servire tiepidi o freddi.

 

 

 

 

 

Annunci

33 pensieri su “Involtini di peperoni

  1. I peperoni sono sempre graditi sulla nostra tavola! che bella ricetta colorata semplice e piena di profumo! Tanti dicono che sono difficili da digerire ma se ben cotti a me non danno noia. I tuoi sono davvero invitanti. Li mangerei tutti con una bella fetta di pane toscano!

    • Ciao cara, grazie, alcuni dicono che è la pelle ad essere indigesta, qui non c’è proprio, io in effetti non ho problemi a digerirli, qualcuno sostiene che anche crudi siano digeribili a patto di spellarli. Come mai preferisci il pane toscano? se non sono indiscreta.

      • Con i peperoni mi piace tanto. Lo tosto un po’ in padella e sopra ci metto i peperoni. Qui non servirebbe c é già quello della gratinatura ma una fetta di pane con le verdure non mi dispiace anche se alla fine ne mangio davvero poco. Quello toscano mi piace con le verdure i miei lo prendevano spesso x farci la bruschetta ed io ci sono affezionata. Noi però di solito compriamo quello ai cereali. Manuel il pane lo mangerebbe anche con la pasta!!!

      • A casa mia adesso se ne mangia pochissimo, mi piace farlo ed averlo sempre pronto in congelatore però se non decidiamo per una sera di mangiare solo salumi, non si consuma mai.

      • Bisognerebbe fare come fai tu Giovanna, sarebbe molto più salutare. Io e Manuel abbiamo due stili alimentari opposti. io quasi esclusivamente pesce, frutta e verdura. Lui tantissimi carboidrati (pasta e pane ogni giorno), carne solo alcuni tipi, latticini e dolci tantissimi, pochissima frutta e verdura! A volte è complicato preparargli qualcosa di sano ma bilanciato. Il pane lui lo mangia come l’aria che respira!

      • Ognuno ha le proprie abitudini, difficili da cambiare, comunque a volte con il tempo si cambia o si modifica un po’ il proprio stile di vita.
        mio marito non rinuncia al suo piatto di pasta giornaliero, soltanto quando è in vacanza e in giro, a pranzo mangia altro, dipende dalla zona in cui ci troviamo, mangiamo in genere le pietanze del luogo, però visto che giriamo in camper, la sera pasta almeno per lui.

      • Anche il mio papà fa così come tuo marito!!! 🙂 :-)qualche tempo fa ne abbiamo parlato: lui infatti invecchiando ha cambiato tantissimo le sue abitudini alimentari e anche i suoi gusti in fatto di cibo!! Alla fine comunque cara Giovanna, la pasta ci tocca cucinarla spesso!!! ma tanto a noi non dispiace direi! Notte notte carissima e grazie mille per la chiaccherata!

      • Buona notte carissima, scusami ieri sera ho chiuso subito e non ho visto che avevi scritto ancora.
        E sempre un immenso piacere chiacchierare con te.

      • Cara giovanna che carina grazie mille! Vale la stessa cosa anche x me! É bello poter “parlare” insieme! Sará il cambio continuo di temperature stasera sono stanchissima e non sto tanto bene. Solito emicrania. Ti mando un bacino e buona nanna. Speriamo che domani sia una giornata migliore. 🙂 quando non lavoro mi capita spesso di stare male. Sono proprio strana!

      • Forse lo stress e la stanchezza accumulati alla fine si fanno sentire, ti auguro una bella giornata per domani,qui oggi la temperatura è scesa un po’ e c’è un leggero venticello, davvero piacevole, spero anche li da te sia cosi.
        Un abbraccio e buona notte.

  2. Pingback: Involtini di peperoni — sarde e finocchietto – Riccardo Franchini – Dall'Aperitivo al Ristorante

    • Grazie, certo in cucina si possono fare le sostituzioni che si vogliono per adattarle alle proprie esigenze o gusti. Toglimi una curiosità, il lievito cosa sostituirebbe?

      • …il lievito inattivo in scaglie serve a dare sapidità, potrebbe essere un sostituto del formaggio grattugiato! Anch’io stentavo a crederci all’inizio del mio cambio di regime alimentare, ma ho iniziato a spolverarci i maccheroni al sugo, poi le orecchiette… adesso lo metto ovunque prima utilizzavo il formaggio grattugiato😉👍

  3. Adoro i peperoni …ormai te lo avrò detto non so quante volte, forse…bellissima ricetta e anche questa potrei usarla per una bella apericena con amici, oppure ne preparo una piccola teglia e me la mangio tutta (non sarebbe la prima volta che mi mangio una mini-teglia di verdure da sola, poi non mangio latro, eh! …sono l’unica in casa a cui piacciono i peperoni!

    • Anche a me piacciono molto, li stavo replicando oggi, ma poi avendo altre cose da preparare, sono andata più per le spicce, non ho fatto involtini, ma striscioline e messi al forno un attimo con gli stessi ingredienti, pure buonissimi, qui al contrario che da te, sono graditi a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...