Melanzane a spicchi

Questa ricetta l’ho vista tempo fa sul blog di Simona  una tavola per tutti,  in effetti il condimento è simile a quello che preparo io per le verdure grigliate, cambio soltanto il taglio, io di solito le taglio a fette queste son tagliate a spicchi grossi e cotte al forno io ho chi si dedica a grigliare quindi mi sono limitata a tagliarle e condirle lasciando la grigliatura a chi è più esperto.

Melanzane a spicchi

Ingredienti:

Melanzane

Olio evo qb.

Sale

Qualche goccia aceto

Origano, basilico, peperoncino, 1 spicchio d’aglio a lamelle grosse o tagliato a metà

Pomodorini sott’olio

Olive nere


Preparazione:

Togliere il picciolo alle melanzane, tagliarle a metà e poi a spicchi quattro o cinque dipende dalla grandezza delle melanzane.

Salarle leggermente, metterle dentro una ciotola e spennellarle con olio oppure metodo più veloce, versare un po’ d’olio dentro il contenitore e mescolarle molto bene per ungerle tutte.

Accendere la piastra e grigliarle da entrambi i lati, nel frattempo preparare il condimento.

Versare un po’ dolio dentro una ciotolina aggiungervi qualche gocccia d’aceto, qualche pezzetto di peperoncino, basilico tritato e origano secco sbriciolato, mescolare molto bene con una forchetta e versare il tutto sulle melanzane.

Far insaporire bene prima di portarle in tavola, si possono guarnire con pomodori secchi sott’olio o pomodorini confit e qualche oliva nera.

 

Pubblicità

36 pensieri su “Melanzane a spicchi

  1. Ciao Giovanna sempre buonissime le melanzane grigliate, io ieri le ho cotte sulla piastra con sale e timo ma condite come proponi mi sembrano proprio golose e ancora più buone! Che fortuna avere un marito che ti aiuta ai fornelli! Al mio compagno io posso solo chiedere di cuocermi al vapore le verdure ma devo essere proprio in punto di morte per convincerlo! 🙂

    • Non pensare che faccia tanto in cucina, si dedica all grigliatura soltanto, all’apparecchiare e sparecchiare la tavola, però quando si hanno ospiti e un bell’aiuto.

      • 🙂 il mio apparecchia, sparecchia quando ne ha voglia e diciamo talvolta carica la lavastoviglie… va a periodi ma non mi posso lamentare. Solo che ogni tanto anche io avrei voglia che qualcuno cucinasse per me… Ora sto rimediando andando quando posso a pranzo dalla nonnina! Era da tanto che non mangiavamo sole noi due.

      • Che bello andre a pranzo dalla nonna! anche a me piacerebbe che qualcuno mi stupisse ogni tanto preparandomi qualcosa ma finisce sempre de debbo cucinare io e se sono a corto di idee e inutile chiederle mio marito mi risponde sempre allo stesso modo: perchè non fai una carbonara?

      • Mi fai troppo ridere!!!! Sono proprio tutti uguali! Io ho il tuo stesso identico problema solo che qui alla medesima domanda la risposta cambia: Dai fai tu, comunque potresti fare la pasta al ragù oppure in bianco! tanto per essere originali! Lui mangerebbe solo quelle. Pensiamo che almeno possiamo fare più o meno come ci pare!

      • Consoliamoci cosi..già hai due alternative io una sola.ma tanto faccio sempre a modo mio,però ogni tanto la carbonara la preparo piace pure a me ma non spesso.

  2. Con le melanzane mi conquisti sempre, lo avrò detto tante altre volte sono una delle mie verdure preferite….e quest’anno ho voluto fare un esperimento nuovo…avendo avuto tante melanzane nell’orto di mio suocero ho voluto provare a congelarle crude, a fette, da riutilizzare per ricette varie durante l’inverno… chissà come risulteranno ( gli altri anni le mettevo grigliate ma quest’anno non avevo tempo…)

    • Allora ne posterò ancora qualche altra.
      Non so come riusciranno congelate da crude, non le ho mai fatte, ho paura che siano poi troppo acquose, di solito le congelo grigliate oppure congelo la parmigiana pronta solo da cuocere.
      Fammi sapere come andrà,sono interessata.

      • Si, infatti è quello che temo un po’…. ma anche grigliate mi risultavano un po’ mollicce… ma poi le mettevo in forno con ciliegini e mozzarella e venivano bene! Spero sia così anche con queste crude…ti saprò dire…( mi dispiace farle andare a male quando ne ho tante in estate!) …mentre la parmigiana è sempre perfetta!

      • Incrocio pure io le dita per te, se sono buone sarà molto più veloce conservarle, anche a me dispiace fare andare a male le cose, ci vuole tanta fatica a coltivarle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.