Baccalà arracanato

Qualche giorno fa mia figlia mi ha detto di aver provato una ricetta di baccalà che le è piaciuta molto, si tratta di una ricetta molisana, il baccalà arracanato,  sono andata a cercarla e dopo averne visionate tante in effetti poco diverse l’una dall’altra ne ho unite due ed ho preparato questa.

In qualcuna c’erano delle foglie d’alloro alla base in qualche altra sopra, olive nere o capperi, quindi penso che ognuno mette quello che ha a disposizione o quello che più gli aggrada.

Dalle notizie che ho trovato si tratta di una ricetta che viene preparata la vigilia di Natale e il termine “arracanato“significa gratinato.

Baccalà arracanato

Ingredienti:

Baccalà ben dissalato della quantità desiderata

Mollica di pane raffermo grattugiata o passata in un mixer

Abbondanti noci o pinoli (io ho messo pinoli)

Una manciata di uva passa (da un sapore dolciastro se non lo amate non mettetela)

Olive nere snocciolate

qualche pomodorino tagliato a metà

Vino bianco

Qualche  foglia di alloro

1 spicchio d’aglio

Prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale, pepe

Semi di finocchietto


Procedimento:

Mettere un po’ d’olio evo dentro una teglia da forno e adagiarvi qualche foglia di alloro.

Tagliate a pezzi il baccalà e sistematelo dentro la teglia.

Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida poi strizzatela fra le mani prima di unirla agli altri ingredienti.

Dentro una ciotola mescolate il pangrattato al prezzemolo tritato, alla frutta secca che avrete scelto, all’aglio tritato e ai semi di finocchietto, aggiungere l’uvetta e una bella macinata di pepe, unire olio fino ad avere un composto morbido.

Mettere la metà del pane insaporito alla base della teglia, adagiatevi i pezzi di baccalà, coprite con il resto della mollica, aggiungetevi i pomodorini tagliati a metà e le olive nere o i capperi.

Mettere una spruzzata di vino e infornare a 180° per circa 20 minuti oppure fino a quando vedrete una bella crosticina.

Servitelo ben caldo

31 pensieri su “Baccalà arracanato

  1. Dev’essere squisito, credi si possa fare anche con filetti congelati di baccalà? senza che diventi troppo acquoso? Altra domanda…con un buon microonde credi ci sia lo stesso risultato?? Grazie!

  2. Che buono! Ultimamente preparo spesso il baccalà ma non sono molto fantasiosa… lo cucino praticamente sempre nello stesso modo. Proverò sicuramente questa versione Giovanna, mi sembra proprio fresca e gustosa. Le tue ricette sono sempre invitanti e appetitose! Grazie!

  3. Maledetti molisani che ci rubano le ricette! Si chiama similissimo anche da me, infatti ci sono un sacco di ricette che ci contendiamo con loro XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.