Mattonella con crema all’arancia glassa al cioccolato e arance caramellate

L’idea di preparare questo dolce mi è venuta  perchè avevo  un bel  po’ di pan di spagna in congelatore circa la metà di quello che avevo preparato, quindi rifilandolo ne è venuta fuori  una mattonella, qualche arancia raccolta in giardino per preparare una crema e una glassa  al cioccolato fondente  e per vestirlo un po’ a festa qualche fetta d’arancia caramellata al momento,alla fine un dolce che ci è piaciuto molto, arancia e cioccolato stanno benissimo insieme questo è risaputo e le arance caramellate non troppo  dolci creano un bel contrasto di gusto.

Se vi va provatelo.

Mattonella con crema all’arancia glassa al cioccolato e arance caramellate

                  Ingredienti:

Una mattonella di pan di spagna 10x 20 tagliata in tre strati.

               Per la crema all’arancia:

150 g di succo di arancia

100 g di latte parzialmente scrematoo intero come preferite

1 uovo intero

1 tuorlo

30 g amido di mais

90g di zucchero semolato

Buccia di mezza arancia tagliata a spirale senza la parte bianca( naturalmente biologica)

             Per la bagna:

100g acqua

1 cucchiaio di zucchero

3 cucchiai di liquore all’arancia

Buccia di mezza arancia senza la parte bianca.

            Per la copertura di cioccolato all’acqua:

150 g cioccolato fondente(il mio era al 55%)

80 g acqua

10 g burro.

Per l’arancia caramellata.

1 arancia biologica

50g zucchero

100 g acqua.


Preparare la bagna:

Dentro un pentolino piccolo mettere lo zucchero, l’acqua e la buccia d’arancia e portare all’ebollizione, lo zucchero si dovrà sciogliere e l’acqua si dovrà impregnare del profumo dell’arancia, spegnere e far raffreddare, quando lo sciroppo sarà freddo togliere la buccia d’arancia e unire il liquore.

Preparare intanto la crema:

Scaldare  il latte con la buccia d’arancia e tenerlo cosi in infusione per circa mezz’ora.

Spremere le arance per ricavare il succo occorrente e filtrarlo.

Dentro una casseruola mescolare con la frusta a mano lo zucchero con le uova, unire l’amido e poi il latte filtrato e il succo d’arancia, portare sul fuoco e sempre mescolando far addensare.

Appena avrà raggiunto la consistenza giusta versarla dentro una ciotola di vetro e coprirla con la pellicola meglio metterla dentro un contenitore con acqua fredda e ghiaccio per farla raffreddare più velocemente.

Tagliare la mattonella di pan di spagna in tre strati, tagliare pure un pezzo di carta forno della larghezza del pan di spagna e un po’ più lungo e metterlo su di una griglia, questo servirà per poter trasferire il dolce più agevolmente nel piatto da portata una volta che sarà glassato, sotto la griglia mettere un piatto servirà per raccogliere il cioccolato che cola e poterlo riutilizzare.

Sul foglio di carta adagiare il primo strato di pandispagna, bagnarlo con la bagna preparata usando un pennello e adagiare sulla crema il secondo strato bagnarlo di nuovo, mettere la crema e finire con l’ultimo strato, adesso che il dolce è composto passare su tutto un leggero strato di crema e metterlo in frigo per far asciugare la crema oppure per una mezz’oretta in congelatore come dicono i grandi pasticceri.

Preparare la glassa:

Mettere una ciotolina con il cioccolato spezzettato e l’acqua e poggiare questa su di una pentola per sciogliere il cioccolato a bagnomaria, accendere il fuoco sotto la pentola e cominciare a mescolare il cioccolato fin quando sarà tutto sciolto, toglierlo dal fuoco e unirvi la nocciolina di burro senza smettere di mescolare, uscire il dolce dal frigo e versarvi sopra la glassa cercando di ricoprirlo su tutti i lati.

Adesso farlo raffreddare per far asciugare la glassa, una volta che il cioccolato si sarà solidificato potrete prenderlo aiutandovi con la carta che ha sotto e con una spatola e posizionarlo sul piatto da portata e potrete mettere in frigo.

Ora preparare le arance caramellate che oltre ad abbellire il dolce daranno un bel contrasto di sapore.

Togliere all’arancia le due estremità e tagliarla a fettine non troppo spesse tipo poco meno di mezzo centimetro.

Mettere dentro un padellino lo zucchero e l’acqua e fa r cuocere fin quando il liquido sarà diventato trasparente a questo punto unirvi le fettine d’arancia e farle cuocere per circa 15 minuti, vedrete le fettine si asciugheranno e anche il liquido a questo punto tirarle fuori con una palettina o una pinza e metterle su di un foglio di carta forno ad asciugare,quando saranno fredde decorare il vostro dolce.

Certamente la glassa doveva essere un po’ più fluida ma non preparo dolci tutti i giorni quindi cercherò di far meglio la prossima volta.

 

39 pensieri su “Mattonella con crema all’arancia glassa al cioccolato e arance caramellate

  1. Che brava! Sembra di pasticceria tanto è perfetto. Immagino poi il sapore, con le arance del tuo giardino. Complimenti! Non prometto di provare a farlo, secondo me non ce la farei proprio 😦

  2. Arancia e cioccolato sono da sempre un abbinamento riuscitissimo! Ma quelle arance caramellate come decorazione, sono un tocco in più!

  3. Eccola qui!!! Che delizia. Arancia e cioccolato rimane un abbinamento sempre vincente. Giovanna la torta é super con il tuo sofficissimo pan di spagna! Un bacio grande 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.