Sbriciolata con verdure

Da tempo pensavo di preparare una sbriciolata salata con un ripieno di verdure, ieri sera ho deciso di prepararla con le verdure che avevo a casa, dopo aver visionato varie ricette come al solito ho fatto a modo mio il risultato mi ha soddisfatta, per questa volta ho utilizzato peperone rosso e zucchine, penso già di riproporla con melanzane che in questa stagione non mancano mai nel mio frigo.

Naturalmente si potranno utilizzare altri ingredienti per il ripieno, anche ricotta e speck, oppure un formaggio cremoso e delle verdure grigliate penso che le combinazione siano infinite.

Consiglio di usare una teglia a cerniera oppure una con il fondo removibile cosi sarà più facile sformarla perché come dice il nome ha la tendenza a sbriciolarsi.

Sbriciolata con verdure

Per una teglia di 20 cm di diametro

          Per l’impasto:

180 g farina 0

20 g parmigiano grattugiato

30 g mandorle tritate al mixer

1 albume d’uovo

50 g olio di semi

1 cucchiaino di paprika dolce o piccante secondo i gusti

2 g di sale

Qualche  cucchiaiata d’acqua a temperatura ambiente.

          Ripieno:

Qualche fettina di salume a piacere, il mio era salsiccia calabrese leggermente piccante

130 g zucchina

130 g peperone rosso solo per un contrasto di colore o quello che si ha

Pochissima cipolla tritata

Olio evo, sale, pepe, origano secco sbriciolato


           Preparazione:

Preparare per prima cosa le verdure e farle raffreddare.

Tagliare sia il peperone che la zucchina a dadini. Mettere un filo d’olio in padella e unirvi la cipolla tritata e le verdure, farle scaldare bene, girandole spesso, quando saranno ben insaporite aggiungere

pochissima acqua e portarle a cottura   secondo i propri gusti, salarle e peparle quando saranno fredde mettere un pizzico di origano.

Preparare il composto sbricioloso:

Dentro una ciotola mettere tutti gli ingredienti tranne l’acqua che si aggiungerà alla fine se occorrerà.

Dovrete ottenere un composto tipo grosse briciole, leggermente umide, quindi regolarsi con l’acqua io ne ho aggiunte due o tre cucchiaiate sempre lentamene.

Foderare il fondo della teglia con carta forno come pure i lati oppure ungeteli con olio o burro oppure con lo staccante ormai di moda.

Mettere sul fondo della teglia circa le metà delle briciole, pressandole leggermente con le mani, mettere sopra il ripieno scelto e finire con il resto delle briciole.

Infornare a 180° per 25-30 minuti.

Aspettare che sia tiepida prima di sformarla

Staccante che uso io

30 g farina

50 g olio di semi.

Mescolo bene e tengo chiuso dentro un vasetto in cui possa entrare un pennello, al momento che serve basta mescolarlo e spennellare la teglia.Va conservato in frigo.

 

42 pensieri su “Sbriciolata con verdure

  1. Ciao Giovanna come sempre sono rimasta affascinata dalla tua ricetta. Io la facevo dolce questa sbriciolata con il ripieno di ricotta e amaretti. Voglio provarla sono sicura che è buonissima. Un abbraccio grande carissima, buona notte ❤

  2. Ciao giovanna questa torta salata é super!!! Mi piace tantissimo. Mi piacerebbe farla. Se in questi giorni viene a trovarmi mia madre potrei provarci. Ginevra cresce ma ora che ci eravamo un po regolarizzati la bimba sembra essere sempre agiatata e affamata… Per non farci mancare nulla sono ricominciate anche le colichette. 😳. Un bacione grande grande anche da lei😍

  3. Effetto strepitoso! Non oso immaginare la bontà! Giorni fa mi sono fatta dare la ricetta della sbrisolona mantovana che una mia collega andata in pensione ci preparava di tanto in tanto, il mio dubbio era sulla preparazione delle briciole! Ma ancora sono col dubbio! Riuscirò a capirlo prima o poi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.