Quiche con porri e salmone

Da un po’ non preparavo una torta salata e sapete bene che mi piacciono molto, fra le pagine di questo blog ne troverete davvero tante.

Per questa  ho utilizzato una pasta brisè un po’ diversa che contiene l’uovo, si dice che sia di Felder, ricordo che Anna Moroni diceva che era la sua ricetta perfetta, non ho un libro di Felder e non posso controllare posso dirvi solo che è buona.

Questa dose di pasta sarebbe perfetta per una teglia di 24×24 io ne ho utilizzato una di 20 cm di diametro e mi è rimasta un po’ di pasta, si puo’ utilizzare per fare dei biscottini oppure si possono fare delle tartellete da riempire quando serviranno, una volta raffreddte chiuse dentro un contenitore a chiusura ermetica durano a lungo e fa comodo averli per imbastire un antipasto al momento.

Ma adesso passiamo alla ricetta.

Quiche con salmone e porri.

          Ingredienti:

Per il guscio:

200 g farina 0

90 g burro tenuto circa mezz’ora a temperatura ambiente

1 uovo

5 g sale

Acqua se occorre

          Ripieno:

250 g porro già pulito

150/170 g salmone affumicato a fettine

1 uovo

3 cucchiaiate di panna da cucina

Sale, pepe macinato al momento

Olio evo

          Procedimento:

Preparare la pasta, io metto tutti gli ingredienti al mixer e aziono se stenta a ridursi in briciole unisco pochissima acqua circa una cucchiaiata, appena cambia il rumore dell’apparecchio è pronta.

Non  faccio riposare la pasta come consigliano tutti, la stendo subito foderando la teglia scelta, imburrata o ricoperta con carta forno e la metto in frigo fino l momento di cuocerla, in questo modo posso fare la cottura in bianco senza mettere nulla dentro perché i bordi non tenderanno a scivolare.

Tagliare i porri a rondelle dopo averli ben lavati, metterli in padella con un filo d’olio, salare pepare, mettere il coperchio e far cuocere ci vorranno pochi minuti.

Farli raffreddare prima di utilizzarli.

Scaldare il forno regolando la temperatura a 170°.

Battere l’uovo con sale pepe e la panna.

Appena il forno sarà arrivato a temperatura uscire la teglia dal frigo metterla in forno e far cuocere per 10 minuti.

Uscire la teglia dal forno sistemare sulla pasta il salmone tenendone da parte qualche strisciolina per la decorazione, mettere sul salmone i porri dividendoli bene e su tutto versare l’uovo preparato.

Rinfornare per circa 20 minuti, però controllare perché dipende sempre dal proprio forno.

Uscire la quiche dal forno, farla intiepidire prima di toglierla dallo stampo.

Sistemarla nel piatto da portata e decorare a piacere.

Annunci

8 pensieri su “Quiche con porri e salmone

  1. Buona e molto raffinata, ancor di più con la presentazione che hai scelto, con la rosa di salmone sulla fetta. La copio perchè sono sicurissima che mi piacerà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.