Quadrotti al limone

Un dolce semplice ma reso irresistibile dalla freschezza del limone, se amate il gusto di questo agrume non esitate a provarlo.

Per questo dolce era prevista una teglia quadrata di 20 cm di lato io ho preferito avere un dolce più basso e ne ho usata una da 24.

Quadrotti al limone

125 g burro

110 g zucchero

2 uova

Buccia di un limone grattugiata

110 g farina tipo 0

1 cucchiaino di lievito

Un pizzico di sale.

Per la bagna:

40 g di zucchero

60 g succo di limone

Preparazione:

Tenere il burro un po’ fuori dal frigo per renderlo più morbido.

Accendete il forno regolandolo a 170°

Imburrate o rivestite di carta forno la teglia scelta.

Battere burro e zucchero fino a farli diventare bianchi e ben montati, aggiungere le uova sempre sbattendo con le fruste, il pizzico di sale e di seguito  la buccia di limone grattugiata.

Setacciare la farina con il lievito, unirla al composto mescolando con una spatola, quando avrete un composto ben amalgamato versatelo nello stampo e infornate per circa 20 minuti, fate sempre la prova stecchino, se uscirà asciutto il dolce è pronto.

Tiratelo fuori dal forno e mentre e ancora caldo versatevi sopra la bagna che nel frattempo avrete preparato, mescolando il succo li limone con lo zucchero facendolo sciogliere bene.

Quando il dolce sarà freddo tagliatelo a quadrotti e gustatevelo.

I quadrotti ben chiusi dentro un contenitore si conservano per qualche giorno, se volete potrete pure congelarli.

23 pensieri su “Quadrotti al limone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.