Cappelle di funghi Portobello con ripieno vegetariano

Da un po’ di tempo mi incuriosivano delle  confezioni con cappelle di funghi molto grandi chiamati “Portobello” cosi l’altro giorno mi sono decisa a comprarli per provarli, rispetto agli champignon ho trovato che hanno un odore o profumo meno forte e un gusto più delicato, non sono niente male, io le ho preparate  per cena come piatto unico ma per chi  ha un appetito più robusto del mio possono essere benissimo un secondo vegetariano.

Cappelle di funghi portobello con ripieno vegetariano

Ingredienti:

3 cappelle di funghi portobello, per un totale di 300 g

1 melanzana grande

Abbondante parmigiano

Maggiorana fresca alcune foglioline

2 spicchi d’aglio

Qualche pomodorino

Sale, pepe, olio evo, poco origano.

Pochissimo pangrattato

Preparazione:

Con un panno umido pulire le cappelle dei funghi.

Con un piccolo coltello togliere il gambo o quel che resta e togliere pure le lamelle aiutandosi con un cucchiaino, quelle che ho comprato avevano solo un pezzettino di gambo.

Tagliare il gambo a pezzetti.

Tagliere il peduncolo alla melanzana e tagliarla a fette e poi a cubetti.

Mettere un filo d’olio dentro una padella farlo scaldare mettervi i cubetti di melanzana, salarli e farli cuocere per circa 10 minuti unendo qualche goccia d’acqua per non farli friggere, appena saranno cotti versarli dentro una ciotola e nella padella far rosolare i pezzetti di gambo e le lamelle, appena cotti salarli leggermente e metterli nella ciotola con le melanzane.

Sistemare le cappelle dei funghi dentro una teglia oleata, salarle e peparle leggermente e versarvi un filo d’olio.

Tagliare i pomodorini a spicchi, metterli dentro una ciotola e condirli con sale, pepe olio e origano secco sbriciolato.

Riprendere la ciotola con le verdure e finire di preparare il ripieno:

Aggiungere il formaggio grattugiato, l’aglio tritato,la maggiorana mescolarli bene e dividere il composto in parti uguali riempiendo le cappelle, sopra ognuna mettete un po’ di pomodorino conditi, date una spolverata di pangrattato, mettete un filo d’olio e infornate per circa 20/25 minuti a forno caldo 180°.

Servite tiepidi ma sono buoni pure freddi cioè a temperatura ambiente

15 pensieri su “Cappelle di funghi Portobello con ripieno vegetariano

    • Forse tu troverai dei funghi di bosco anche più saporiti, qui dove abito è difficile trovarli anche in autunno, questi li ho trovati migliori degli champignon e dei pleurotus che sono quelli si trovano di norma in tutti i supermercati e fruttivendoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.