Fagottini di crepes verdi con salmone e gamberetti

Un post che avrei dovuto pubblicare molto tempo ma poi come spesso succede  me ne sono completamente dimenticata, adesso girando fra le foto mi è saltata agli occhi e ho deciso di pubblicarla.

Un piatto che ho preparato nel periodo natalizio ma va bene per qualsiasi altro periodo dell’anno, richiede un po’ di tempo ma si puo’ preparare in anticipo e congelare, basta tirarlo fuori dal congelatore  la sera precedente e tenerlo in frigo fino al giorno dopo.

Fagottini di crepes verdi con salmone e gamberetti

          Ingredienti:

Per 16 crepes:

50 g foglie tenere di ortica, sbollentate per 2/3 minuti tirate fuori e raffreddate o mettendole dentro una ciotola con cubetti di ghiaccio   o passandoli sotto l’acqua corrente per far mantenere il colore, non buttare l’acqua di cottura qualche cucchiaiata servirà per frullarli.

2 uova

150 g farina 0

500 g latte

2 cucchiaiate olio(da mettere alla fine dopo il riposo)

Sale, pepe.

          Ripieno:

200 g di salmone pulito senza pelle e ben spinato

200 g di gamberetti puliti

1 zucchina circa 200 g

1 carota

          Per il sugo:

200 g gamberetti già puliti

prezzemolo, peperoncino, 2 spicchi aglio, pomodorini,  un po’ di fumetto di pesce preparato con le teste e qualche carapace dei gamberi


                   Preparazione delle crepes:

Frullare benissimo l’ortica con un po’ della sua acqua, mescolare le uova con le farine, unire l’ortica e il liquido, salare e pepare.

Far riposare per circa mezz’ora poi unire l’olio, mescolare e fare le crepes, se verso la fine la pastella vi sembrerà troppo densa che non si spande bene nella padella unite poco liquido.

                 Preparazione del ripieno:

Grattugiare la zucchina e la carota, saltarli in padella con poco olio, salare pepare e metterli da parte, pulire la padella e saltarvi i gamberetti con altro olio, salarli e sfumarli con brandy, tirarli fuori dalla padella lasciando il sughetto e farlo addensare con una noce di burro lavorato con poca farina, allungare eventualmente con un po’ di fumetto, preparato con le teste dei gamberi.

Mettere il sughino da parte.

Tagliare il salmone a dadini  saltarli velocemente in padella, salarli e peparli e  sfumarli con vino e spegner,. poi schiacciarli un po’, tagliuzzare grossolanamente i gamberetti e unirli al pesce e unire anche le verdure, ammorbidire con la salsina preparata e riempire le crepes, chiudendole a piacere, si possono chiudere a fagottino e legarli con foglie di porro sbollentate.  A questo punto si possono mettere in contenitori e congelare, a parte congelare i gamberi con il fumetto

          Preparare il sughetto:

Rosolare in padella con poco olio l’aglio intero con un pezzetto di peperoncino, unire i pomodori a pezzettini e far cuocere unendo un po’ di fumetto congelato insieme ai gamberetti.

Solo quando il sugo sarà pronto unire i gamberetti.

Mettere un po’ di sugo alla base della teglia sistemarvi sopra i fagottini mettere un altro po’ di sugo sopra e infornare a 170° per circa 20/25 minuti, servire caldi mettendo i gamberetti attorno al fagottino.

Fumetto:

Teste e qualche carapace,farli rosolare  un po’ con olio poi sfumati con vino mettere un pizzico i sale, sedano, carota, prezzemolo, una macinata di pepe, coprire  d’acqua e far cuocere per 20 minuti, poi passate  tutto nel passaverdura e passare al colino.

 

14 pensieri su “Fagottini di crepes verdi con salmone e gamberetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.