Tronchetto al cioccolato farcito con crema all’arancia(idea natalizia)

Il Natale si avvicina ed ho pensato di darvi qualche idea cominciando con un dolce, un dolce  senza lattosio e sostituendo la farina del biscotto con della fecola di mais e farina di riso diventa anche  senza glutine.

Un dolce che anni fa preparavo quasi sempre per le festività, poi come a volte succede caduto nel nell’oblio, finalmente rifatto con creme diverse da quelle di una volta ma sempre buonissimo

All’interno ho spalmato una crema all’arancia che ben si accorda con la copertura al cioccolato anche se non fatta nel modo tradizionale ma con avocado al posto del burro.

Tronchetto al cioccolato farcito con crema all’arancia

Ingredienti per la pasta biscotto:

3 uova

125 g farina 0

110 g zucchero

Mezza bustina di lievito

Crema all’arancia

Ingredienti:

375 g succo d’arancia

3 tuorli

110/115 g zucchero dipenderà dalla dolcezza delle vostre arance

Buccia di mezza arancia grattugiata.

60 g amido di mais

          Per la copertura:

1 avocado maturo(circa 150 g pesato pulito)

200 g cioccolato fondente (il mio era misto al 50°e al 95° oppure al 70°)

2 cucchiaiate di zucchero al velo

100 g bevanda di riso

Secondo me ci starebbe bene un goccio di liquore o del succo d’arancia, perché sa un po di erbaceo, liquore o succo d’arancia per insaporire

         Preparazione:


Accendere il forno regolarlo a 180°.

Battere molto bene le uova intere fino a farli diventare bianchi e spumosi.

Setacciare la farina con il lievito, unire un pizzico di sale e poca buccia d’arancia grattugiata.

Stendere il composto nella leccarda foderata con carta forno infornarlo per 5/6 minuti, controllatelo.

Appena cotto toglierlo dalla leccarda tirandolo con tutta la carta, spolverizzarlo con zucchero semolato e coprirlo molto bene con pellicola a contatto e uno strofinaccio per non farlo indurire altrimenti non riuscirete ad arrotolarlo.

          Preparate la crema e fatela intiepidire.

 

Spremete le arance, filtrare il succo e metterlo in un pentolino che possa contenere la crema.

Dentro una ciotola battere i tuorli con lo zucchero e l’amido.

Portare il succo ad ebollizione, appena bolle versatevi il composto di uova senza mescolare, aspettate che il liquido riprenda il bollore, solo a questo punto mescolare in pochi minuti la crema sarà pronta

Versatela dentro un contenitore e fatela leggermente intiepidire.

         Preparate la copertura:

 

Sbucciate e togliete il nocciolo all’avocado e frullatelo a crema.

Mettete in un pentolino il latte fatelo scaldare portandolo quasi all’ebollizione, spegnete e versatevi il cioccolato che avrete un po’ tagliuzzato, mescolate molto bene per farlo sciogliere e unitevi pure lo zucchero.

Versate il liquido caldo sull’avocado e frullate tutto con le fruste, unite del succo d’arancia o del liquore secondo i vostri gusti.

Preparate una bagna per il pandispagna.

 

Potrebbe essere succo d’arancia oppure del liquore diluito con poca acqua e zucchero:

100 g acqua

1 cucchiaiata di zucchero

2 cucchiaiate di liquore anche all’arancia o quello che vi piace.

Bagnare leggermente il pandispagna, spalmarvi la crema all’arancia e stringerlo dentro un foglio di pellicola e metterlo in frigo per qualche ora.

Riprendere il rotolo posizionarlo nel piatto da portata, tagliate in obliquo un pezzetto e unitelo poi per formare un ramo.

Spalmate tutto con la crema al cioccolato, fate delle righe ad imitare una corteccia guarnite con foglioline di zucchero e mettete in frigo.

Al momento del servizio potrete spolverizzarlo con zucchero al velo.

 

34 pensieri su “Tronchetto al cioccolato farcito con crema all’arancia(idea natalizia)

  1. 😍😍😍 letta tutta d’un fiato… 1 supermegaspettacolare, 2 deliziosamente golosa, 3 tutti gli ingredienti sono estremamente e perfettamente equilibrati non cambieremmo nulla, 4 complimentissimi Gio è un capolavoro come ogni tuo piatto… Buona Serata… Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

  2. Giovanna
    tu mi tenti ma la mia forza di volontà di perdere svariati chiletti mi impedisce di seguirti su questa strada, almeno come dicevi tu fino a Natale!

    Abbbbbbbbracci🌻

  3. Un’ottima idea per iniziare a sentire il Natale. Le torte al cioccolato sono benvenute per queste celebrazioni. Almeno, se partiamo dalla foto, avremo una torta eccellente. Saluti.

  4. cara giovanna grazie! grazie perchè anche io sono anni che non lo faccio il tronchetto mentre prima senza non era natale! grazie perchè mi hai dato proprio il la per rifarlo! ho proprio voglia adesso vedendo il tuo e so già anche in che occasione prepararlo! Grazie anche per l’idea della glassa con l’avocado: non ci avrei pensato!! brava!! buon natale a voi! un bacio grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.