Torta salata con asparagi pancetta e quark

Tutti quanti  abbiamo cominciato a pensare a cosa preparare per le prossime festività e spesso ci complichiamo la vita nella ricerca di piatti elaborati per stupire i nostri commensali e raramente pensiamo alle torte salate, li consideriamo spesso  un ottimo salva cena o svuota frigo ma possono essere anche un ottimo antipasto o arricchire un buffet

Fateci un pensierino, io intanto vi presento l’ultima nata nella mia cucina, in effetti l’ho preparata con quello che offriva il mio frigo in quel momento ma ne è venuta fuori una torta salata buonissima, per questo ve la propongo.

Se vi va l’idea e avrete voglia di sfogliare le pagine di questo blog ne troverete tante altre.

Torta salata con asparagi pancetta e quark

Teglia 20 cm di diametro

          Ingredienti:

Brisè :

100 g farina 0

50 g farina integrale

35 g burro

26 olio

26 acqua 3 g sale

Ripieno:

Un pugno di asparagi sottili tipo selvatici

1 cipollotto

Una fettina di pancetta

1 uovo

Una cucchiaiata di formaggio cremoso io avevo quark

Qualche dadino di formaggio, oppure qualche cucchiaiata di parmigiano-

Poco latte, pepe macinato al momento

Preparazione;


Impastare la brisè, io metto tutto nel mixer e appena cambia rumore è pronta, basta compattarla leggermente con le mani, stenderla e rivestire la teglia prescelta già foderata con  carta forno oppure spalmata con staccante all’olio e metterla in frigo fino al momento di cuocerla.

Preparare il ripieno che dovrà essere freddo al momento di usarlo.

Lavare e sbollentare gli asparagi in acqua bollente salata, tirarli fuori appena cotti e passarli sotto l’acqua fredda oppure metterli in un contenitore con cubetti di ghiaccio, servirà a far mantenere il colore.

Affettare il cipollotto e rosolarlo, unire la pancetta tagliata a striscioline o come vi va, quando la cipolla sarà cotta unite gli asparagi, mescolate e fate raffreddare.

Battere l’uovo unendo il formaggio e poco latte per avere un composto più fluido, date una bella macinata di pepe.

Accendete il forno e impostatelo a circa 170/180° appena sarà arrivato a temperatura uscite la teglia con la pasta dal frigo e infornatela per 15 minuti, poi tiratela fuori sistematevi la verdura e sopra versate il composto di uovo e formaggio e spargetevi sopra il formaggio a dadini facendolo affondare nel composto.

Riinfornate per altri 15/20 minuti dipenderà dal vostro forno .

Fatela intiepidire prima di sformarla e servirla.

 

19 pensieri su “Torta salata con asparagi pancetta e quark

  1. Come al solito ti darò fiducia proprio sabato sera che ci riuniamo Tra qualche amico amica per un breve Brindisi Ed io mi sono incaricata di fare almeno una torta salata che pensavo di fare ai funghi ma la tua ricetta è più saporita.

    Sherabbraccicarianzidi + grazie

  2. Hai ragione, le torte salate sono sempre un’ottima soluzione anche nei pranzi “importanti”. Da rovare la tua ricetta, ma anch’io le faccio più o meno così (millemila varianti nel ripieno, naturalmente)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.