Pappardelle verdi con crema di carciofi e carciofi croccanti

Prima che finiscano i carciofi voglio darvi questa ricetta che ho preparato per un pranzo in famiglia.

Pappardelle verdi con crema di carciofi e carciofi croccanti

 

Ingredienti:

Per noi sono state sufficienti per 8-9 persone

Per la pasta

300 gr farina di grano duro

50 gr semola rimacinata

2 uova

35 gr foglie di prezzemolo frullate con acqua freddissima

Per il condimento:

9 carciofi

Vino bianco

1 spicchio d’aglio, olio evo, sale, pepe.

Brodo vegetale q.b.

4-cucchiaiate parmigiano o grana, anche il pecorino va benissimo


Preparazione:

Frullare il prezzemolo con poca acqua ben fredda.

Sulla spianatoia mettere la farina creando un cratere in mezzo dove mettere le uova e il frullato di prezzemolo e impastare se necessario unire un goccio di vino bianco.

Quando la pasta sarà ben impastata avvolgerla nella pellicola e farla riposare per almeno mezz’ora, oppure si può tenere sulla spianatoia coperta da una ciotola.

Passato il tempo di riposo tirare le sfoglie a macchina o a mattarello, farle asciugare leggermente, arrotolarle e tagliare le pappardelle, io vado a occhio ma devono essere larghe circa 1,5cm.

Pulire i carciofi e tagliarne due a lamelle sottili, gli altri a spicchi non molto grossi, mettere man mano in due ciotole separate con acqua e limone.

Appena saranno tutti tagliati, mettere i carciofi a spicchi in un tegame con l’aglio cui avrete tolto l’anima, unire poco olio e farli insaporire leggermente, sfumarli con vino bianco, poi salare e pepare, unire un mestolo di brodo caldo, coprire e portare a cottura, unendo se necessario altro brodo.

Quando saranno cotti, frullarli, potrete lasciarne anche qualche pezzetto senza frullato, rimetterla nel tegame, al momento di condirvi la pasta deve essere calda come pure un po’ di brodo nel caso servisse per amalgamarla bene.

Preparare le cialdine di parmigiano, mettere il formaggio su carta forno e cuocerle al microonde per 50 secondi, poi tagliarli a piacere oppure sbriciolarle.

Friggere le lamelle di carciofo e lasciare asciugare su carta assorbente, operazione da fare all’ultimo minuto, perché devono essere calde.

Lessare la pasta al dente, versarla nel tegame con il sugo, mescolarla bene se necessario unire poco brodo.

Impiattare guarnendo i piatti con i carciofi fritti e le cialdine.

 

Annunci

42 pensieri su “Pappardelle verdi con crema di carciofi e carciofi croccanti

  1. Che gioia le cialdine di formaggio, non mi sono MAI riuscite, ma le adoro prima o poi si stancheranno e riusciranno anche a me…. 🙂
    E’ una bellissima variante questa per i carciofi, mi piace un sacco l’idea del croccante sulla pasta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...